Le posizioni romantiche da provare per gli innamorati a San Valentino

Chi lo ha detto che le posizioni sotto le coperte debbano essere sempre e solo bollenti? Questa lista di posizioni romantiche ti farà ricredere!

Sappiamo tutti che si sta avvicinando una di quelle festività capaci di dividere a metà il mondo.
San Valentino incombe su di noi e che ti piaccia o meno in qualche maniera dovrai festeggiarlo: è impossibile fare finta che non esista!

posizioni romantiche
(fonte: Unsplash)

Mentre i negozi si riempiono di oggetti a forma di cuore (ehi, consumismo much?), i più scettici aspettano l’arrivo di San Faustino e i più cattivi si divertono a ricordare quale sia la vera storia di San Valentino, noi abbiamo deciso di pensare a… quello.
Eh sì, proprio quello a cui stai pensando anche tu: non è un chiodo fisso ma possiamo assicurarti che ci pensiamo tutti ed anche spesso!

Le posizioni romantiche da provare insieme al partner a San Valentino: ecco la lista che ti aiuterà tra le lenzuola

Inutile cercare di fare tanti giri di parole. San Valentino è letteralmente dietro l’angolo (e, anzi, se stai leggendo questo pezzo il 14 Febbraio è già qui) e bisogna prendere dei provvedimenti.
Nessuno dice che dobbiate forzatamente festeggiare con rose rosse e cioccolatini, se non volete e neanche di festeggiare proprio se non ve la sentite!

Per quanto voi possiate ignorare San Valentino, però, sapete benissimo che San Valentino non ignorerà voi.
Potete schivare i coriandoli a forma di cuore nei negozi ed evitare di comprare tazze rosso fiamma; potete evitare i completini intimi sensuali ed anche fare finta che non esista il 14 Febbraio.

Non potete evitare, però, l’idea di mettervi sotto le coperte insieme sapendo che tutti gli altri ci stanno dando dentro… mentre voi no!
Abbiamo pensato, quindi, di proporvi una serie di posizioni romantiche per fare finta di festeggiare San Valentino e, nel frattempo, sbizzarrirvi sotto le lenzuola.
Vale la pena dare un’occhiata, no? Nessuno vi obbliga a provarle… se riuscite a resistere!

  • la faccia a faccia: sdraiatevi su un fianco, uno di faccia all’altro e lasciate che la prima delle posizioni romantiche vi aiuti a passare questa giornata così difficile!
    Che ne dite di darvi da fare senza preoccuparvi troppo di pensare a che cosa succederà dopo: questa posizione è perfetta per chi si ama alla follia!
    Cercate di spingervi quanto più possibile contro il corpo dell’altro, in modo da toccarvi con tutto il corpo. Questa posizione è naturalmente sensuale (anche se ancora romantica). Buon San Valentino a voi!
  • il finto svenimento: ok, non sei la persona che vuole festeggiare per forza San Valentino ma ti piacerebbe sentirti come in un film?
    Bene, una delle posizioni romantiche che ti suggeriamo oggi è quella del finto svenimento!
    Lasciati andare contro il muro, proprio come se stessi per svenire. Il tuo partner ti verrà in corso, spingendoti contro il muro e alzandoti una gamba per… alzarti la pressione! (Raccontiamoci pure che sia così).
    In questa posizione potete iniziare a darvi da fare: siete vicinissimi, tu sei spaventata o sconvolta per il quasi (finto) svenimento e lui saprà sicuramente come farti sentire meglio!

LEGGI ANCHE –> Ecco il regalo sexy da fare a San Valentino al tuo partner

  • la sedia dell’amore: il partner che penetra si siede su una sedia, in modo da lasciarti la possibilità di accovacciarti su di lui.
    Tieniti saldamente allo schienale, appoggia a terra solo la punta del piede e… lasciate che la passione vi travolga!
    Unica raccomandazione per questa posizione: scegliete una sedia capace di reggere il peso di entrambi oppure, ancora meglio, scegliete una sedia di cui non vi importa niente!
    In questa posizione non potrete far altro che guardarvi negli occhi: una posizione più romantica quasi non c’è!
  • la semi-seduta: se volete provare a stare comodi ma avete paura di sentirvi in difficoltà su una sedia, potete provare la semi-seduta.
    Lasciate che sia il partner che si penetra a sedere sul bordo del letto e voi poggiate un piede a terra mentre l’altra gamba si avvolge intorno ai fianchi del vostro compagno.
    In questa posizione la penetrazione è estremamente profonda e voi avete pochissimo spazio per muovervi: sarà tutto un gioco di piccole spinte, sguardi profondi e… godimento!

LEGGI ANCHE –> Come (e perché) utilizzare le manette a letto: i nostri suggerimenti

  • il set per chi non è nella stessa stanza: tra le posizioni romantiche che ti abbiamo proposto fino ad ora, abbiamo pensato di non sottovalutare anche chi si trova separato.
    Magari siete in quarantena o magari siete semplicemente lontani: questo non vuol dire che non dobbiate festeggiare San Valentino come si deve!
    Che ne dite di preparare un vero e proprio set? Prima di fare la vostra videochiamata serale, fate qualche prova con la fotocamera del vostro telefono o del vostro PC.
    Scegliete una luce che vi illumini al meglio, preparate un outfit veramente sensuale e truccatevi, se vi va!
    Poi preparatevi “allo show“: potete usare entrambi le mani oppure un sex toys. Regalatevi a vicenda una videochiamata…a luci rosse!