Ti senti sessualmente depresso? Ecco le possibili ragioni

A volte affrontiamo stati depressivi che si ripercuotono anche sulla nostra salute sessuale. Quali sono le possibili motivazioni?

Attraversare dei periodi in cui ci si sente emotivamente a terra può capitare e può avere effetti devastanti in tutti gli ambiti della vita. La depressione può essere un male debilitante altre volte è uno stato transitorio. Quando colpisce ci priva della linfa vitale e del piacere per qualunque cosa, compreso del piacere della compagnia del partner.

depressione sessuale
Photo Canva

Gli stati depressivi possono avere ragioni psicologiche definite. Capire le ragioni scatenanti potrebbe aiutare a ridurre i sintomi della depressione. Scopri quali sono le cause più comuni e cosa fare per alleviare questa condizione.

LEGGI ANCHE —-> 60 secondi per migliorare la tua relazione di coppia e qualsiasi altra

Depressione e calo della libido, combattila così

Il calo della libido alcune volte è legato a stati psicologici di negatività ansia e depressione. potrebbe essere d’aiuto intervenire in modo mirato modificando alcune abitudini della nostra vita quotidiana.

depressione sessuale
Photo Canva

1. Mancanza di esercizio fisico

Conosciamo bene l’importanza di una adeguata attività fisica al fine di preservare il nostro benessere fisico e mentale. Una vita sedentaria e abitudinaria, pochi rapporti sociali, pochi interessi portano le persone ad impigrirsi riducendo ulteriormente la loro mobilità fisica. Questa sedentarietà porta spesso anche a sovrappeso e questo genera scarsa autostima.

Sforzarsi di fare attività fisica per 40 minuti al giorno è importante soprattutto perchè stimola il cervello a produrre serotonina e dopamina che migliorano il buon umore.

2. Dieta inadeguata

Anche l’alimentazione incide sul nostro stato psico-fisico. Introdurre nell’alimentazione alimenti che contengono grassi omega-3 aiuta a mantenere il tessuto cerebrale sano e a renderlo meno vulnerabile alla depressione.

3. Sonno e stress di scarsa qualità

Altro fattore che incide enormemente sul nostro stato psichico è il sonno. Dormire poco e male favorisce la depressione. Non a caso gli esperti del sonno consigliano di dormire almeno sette-otto ore a notte.

Molte persone che si rendono conto di non dormire a sufficienza e che cercano di rimediare ad alleviare la depressione recuperando il sonno.

4. Isolamento

La reclusione e la mancanza di rapporti interpersonali rendono le persone più inclini alla depressione.  Avere una rete sociale ampia, poter contare su molti amici e parenti è la base per una buona chimica del cervello, in effetti è stato dimostrato che avere tanti amici riduce ansia e stress.

Il contatto umano è importante per tutti. Senza di esso siamo più vulnerabili alle varie pressioni della vita.

5. Ruminazione

Hai presente il circolo vizioso dei pensieri negativi? Quella spirale non abbandona ed è la prima causa di depressione. Fissarsi sulle cose che non vanno, sui problemi ogni giorno senza valutare in alcun modo i piaceri che la vita ti offre causa enormi disagi psicologici. A volte è necessario arrendersi ed accettare tutto ciò che non possiamo controllare o cambiare, la non accettazione oltre a deprimere porta ad impazzire.

Quando si inizia a ruminare bisogna sforzarsi di reindirizzare l’attenzione su pensieri positivi. Evitate di ossessionarvi o sarà troppo tardi per cambiare le cose.

Ritrovando la serenità mentale ritroverete anche il piacere di condividere momenti dii intimità con il partner.