Come eccitare un uomo: ecco i trucchi che funzioneranno ogni volta

Ci saranno persone che, all’idea di dover scoprire come far eccitare un uomo si faranno una bella risata: ma come, gli uomini non sono sempre eccitati? La risposta, ovviamente, è no: ecco i consigli che ti aiuteranno (quasi) sempre!

Ebbene sì, anche agli uomini (spesso e volentieri) può capitare di non essere eccitati.
Ehi, capiamoci bene: questo non è assolutamente un pezzo nel quale ti spieghiamo come convincere il tuo partner a darsi da fare con te anche se non vuole!

come far eccitare un uomo
(fonte: Unsplash)

Ma questo, si spera, già lo sapevi: il primo step per eccitare ed essere eccitati è proprio quello di volere entrambi un rapporto.
Quelle che vogliamo darti oggi sono solo alcune idee per far venire al tuo partner voglia di fare l’amore con te, soprattutto se si lamenta che non fai mai la prima mossa!
Pronti a provare?

Come far eccitare un uomo: ecco i suggerimenti per prendere l’iniziativa

Quante volte vi capita di fare l’amore dopo che il tuo partner ha deciso di iniziare a farti delle avances?
E quante altre volte, invece, vorresti tantissimo prendere in mano tu la situazione (letteralmente e figurativamente) ma non sai bene da dove iniziare?

come far eccitare un uomo
(fonte: Unsplash)

Ecco, questo articolo è per tutte le persone che non sanno come prendere l’iniziativa o che, semplicemente, vogliono far eccitare il proprio partner.

LEGGI ANCHE –> Vuoi un rapporto più piccante? Puoi provare ad usare “lui”!

Che ne dici: ti va di ripassare insieme qualche piccolo trucchetto o qualche nuova mossa che possano in qualche maniera portarvi a fare l’amore?
Dopotutto, se non sai come far eccitare il tuo partner, a parte presentarti nuda dopo la doccia, male non può fare leggere qualche idea.
Ecco quali sono le nostre!

  • toccare, toccare e ancora toccare: sì, ma come? No, tranquilla, facci prima spiegare! Il consiglio di toccare è in realtà riferito a tutto e a tutti: puoi iniziare da te stessa, ad esempio. Non c’è niente che crei eccitazione come… vedere gli altri eccitati!
    Ecco perché il primo consiglio potrebbe essere quello di toccarti (e farti guardare) oppure, semplicemente, di provare un approccio fisico con il tuo lui che abbia a che vedere con il contatto fisico.
    Non devi per forza iniziare con un approccio sensuale per forza di cose: basta un massaggio, una carezza con le punte delle dita. Stimolate il contatto fisico e vedrete che l’eccitazione inizierà piano piano a salire!
  • capezzoli: eh sì, non esistono solo i tuoi! Un modo sicuro per far salire l’eccitazione di un uomo è quello di giocare anche con i suoi capezzoli.
    Puoi iniziare toccandoli o baciandoli, oppure creando un percorso ad hoc sul corpo del partner da seguire con le mani o con la lingua, usando dei toys oppure con piume, cibo o qualsiasi altra cosa ti venga in mente.
    Sappi, però, che stimolare questa parte del corpo del partner generalmente crea una reazione quasi immediata di eccitazione. Provare per credere!

LEGGI ANCHE –> Se stai pensando ad una relazione aperta ecco quello che devi sapere

  • nudità o bende sugli occhi? In realtà potresti provare entrambi questi metodi, accorpandoli per un’esperienza veramente bollente!
    Prova a bendare il tuo partner (con il suo consenso, ovviamente) e poi a spogliarti: senza poter usare la vista, puoi lasciare che il partner esplori il tuo corpo usando solo le mani o gli altri sensi che ha a disposizione.
    Niente di male nel giocare insieme in questa maniera, non trovi? Ovviamente potete anche invertire i ruoli, una volta che vi sarete scaldati abbastanza, oppure lasciare semplicemente che il rapporto avvenga mentre siete bendati! Più hot di così!
  • tutto fumo e niente arrosto: vuoi far eccitare il tuo compagno? Allora datti da fare per sembrare pronta ad un rapporto e… lascialo in sospeso! Questo suggerimento, lo sappiamo bene, è ai limiti della tortura quindi ti consigliamo di metterlo in pratica con parsimonia.
    Di base, però, l’idea è quella di fare di tutto per stuzzicare il vostro partner senza mai andare fino in fondo. Alla fine, dopo due o tre approcci, vi implorerà di fare l’amore!
  • senza mani: infine potete provare a darvi da fare senza mai usare le mani. Come? Ma è possibile? Ovviamente sì!
    Potete decidere di legarle dietro la schiena oppure, semplicemente, di darvi come regola il divieto di utilizzare le mani. La lingua, il vostro stesso respiro e tutte le altre parti del corpo che vi vengono in mente (dalle cosce ai piedi, dall’incavo delle braccia alla pancia) sono ben accette per stuzzicarvi. Lasciate solo le mani a posto e vedrete come vi ecciterete in men che non si fica!

Ci teniamo a ricordarvi che, ovviamente, i suggerimenti su come eccitare un uomo valgono solo se il vostro partner vi ha dato il consenso a sbizzarrirvi su di lui e sul suo corpo.
Il luogo comunque per il quale gli uomini sono sempre eccitati non è vero (ehm, è proprio il punto di questo articolo) e proprio per questo è meglio evitare di andarci pesanti.

Se il vostro partner non vuole fare l’amore ci possono essere milioni di motivi e tutti validi: meglio riprovare un’altra volta e lasciare da parte i nostri consigli se, in questo momento, a lui non va!