Test di personalità sul cervello: quelle in foto sono scale o corridoi?

Oggi il nostro test di personalità è calibrato sul tuo cervello: che ne dici, ti va di guardare questa immagini e dirci cosa vedi?

Lo sappiamo, lo sappiamo: guardare questa immagine ti sta facendo diventare veramente pazzo.
(E noi non vogliamo che tu perda anche l’ultimo briciolo di sanità che ti è rimasto, tranquillo).

test personalità sul cervello
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva – fonte foto: Pinterest / artista: Harry Turner)

Quella che vedi rappresentata qui sopra è un’illustrazione di Harry Turner, un artista che si è occupato di realizzare una serie di studi su degli oggetti impossibili.
Quello in foto, infatti, dovrebbe rappresentare una scalinata che, però, non ce la racconta giusta.
Oggi abbiamo deciso di prendere in prestito questa immagine per sapere come ragiona il tuo cervello: cosa vedi nel disegno?

Test di personalità sul cervello: dicci cosa vedi nell’immagine e ti riveleremo come funziona il tuo cervello

Ma insomma, sono gradini oppure corridoi? Si tratta di una scala e la stiamo vedendo mentre ci muoviamo all’insù oppure andando all’ingiù?
Che cosa c’è rappresentato in questo disegno, aiuto!

test personalità sul cervello
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva – fonte foto: Pinterest / artista: Harry Turner)

Ok, va bene, calmiamoci: non c’è bisogno di perdere le staffe!
Quella che stai guardando è un’illustrazione realizzata da Harry Turner, un artista che si occupava (anche) di disegnare oggetti impossibili.
Le sue illustrazione, raccolte anche in un libro niente male, sono decisamente intriganti tanto che potremmo veramente guardarle per ore.

LEGGI ANCHE –> Test colori e numeri: scegli una combinazione e ti leggeremo nel pensiero

Sappiamo bene, però, che tu sei già arrivato al limite e, proprio per questo, oggi abbiamo pensato di usare questo disegno per proporti un test di personalità sul tuo cervello.
Che cosa hai visto per primo nella foto? Dei gradini o dei corridoi?
Ti è sembrato di salire o di scendere delle scale decisamente strane? (Odd steps, non ci crederai ma è così, è il nome dell’opera).

Va bene, non vogliamo lasciarti in sospeso per un secondo di più: leggi qui sotto che cosa vuol dire se hai visto prima dei corridoi o se pensavi che questi fossero scalini fin da subito.
Pronto a scoprire come funziona il tuo cervello?

  • gradini (molto strani): il lato del cervello che usi di più è il destro. Sei sorpreso, vero?
    Il lato destro del nostro cervello (oltre a controllare i muscoli sinistri del corpo) è quello che ci permette di riconoscere muscoli, volti ed unità spaziali.
    Per questo motivo, quindi, anche se i gradini ti sono sembrati strani e decisamente difficili da salire (o da scendere), possiamo assicurarti che ragioni maggiormente con la parte destra del tuo cervello!
    Sei abituato a pensare per “visualizzazioni” piuttosto che per parole ed hai uno spirito libero ed indipendente.
    Sei un libero pensatore nel vero senso della parola! Analizzi in maniera repentina le immagini e solo poi formuli un pensiero od una riflessione. Complimenti, sei un vero pensatore!

LEGGI ANCHE –> Sei una persona che si arrabbia facilmente? Scoprilo con questo test

  • una serie di corridoi: nonostante ti siano sembrati decisamente strani, hai visto una serie di corridoi nell’immagine.
    Sembravano, di primo acchito, quasi una serie di corridoi e spazi chiusi e la loro visualizzazione ti ha dato anche un senso di nausea o preoccupazione!
    Complimenti, sei una persona che usa il lato sinistro del cervello!
    Sei predisposto a ragionare più con le parole che con i fatti ed hai un approccio analitico e scientifico alle questioni.
    In questo caso, maggiormente, sapevi che ti stavi approcciando ad un test e, per questo motivo, hai analizzato l’immagine a fondo.
    Sei andato alla ricerca di un significato nascosto e ti sei ritrovato “ingabbiato” in un’illustrazione che ti ha messo decisamente in crisi.
    Sei una persona logica, attenta ai dettagli e bravissima a mettere nero su bianco i “fatti”.

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.