Test di Osservazione | Sei una persona disposta al sacrificio?

Questo test di osservazione si basa su una particolare immagine che racconta una scena della storia di Gesù e ti aiuterà a capire se sei una persona disposta al sacrificio.

Il pittore Octavio Ocampo è famoso per le sue immagini composte da molti soggetti differenti che, però, nascondono sempre dei segreti che solo un occhio attento è in grado di svelare.

Test di Osservazione Gesù
(Chedonna)

Oltre al suo altissimo significato religioso, nel corso dei millenni la figura di Gesù si è trasformata in un simbolo di generosità, altruismo e capacità di sacrificio.

La domanda che ci poniamo oggi non riguarda gli aspetti religiosi della figura di Gesù, quanto piuttosto i suoi aspetti profondamente umani e il suo rapporto con le persone che ebbero la fortuna di conoscerlo e di essere testimoni della sua storia terrena.

Test di Osservazione di Gesù

Per eseguire questo test ti invitiamo a osservare per alcuni istanti, e con molta attenzione, l’immagine che ti proponiamo. Come noterai nell’immagine sono presenti molti piccoli dettagli, ognuno dei quali potrebbe attirare la tua attenzione. Dopo aver osservato l’immagine ti invitiamo a scegliere l’elemento che hai notato per primo. Se, a causa della natura dell’immagine hai notato più elementi insieme ti consigliamo di leggere tutte le risposte corrispondenti oppure a scegliere uno solo di essi, quello che credi sia più significativo.

Test di Osservazione Gesù
(Chedonna)

0 – Il volto di Gesù

Il volto di Gesù che si compone attraverso la vicinanza delle altre figure del quadro è ciò che l’osservatore nota per primo quando guarda questa immagine. Per questo motivo il suo significato non è molto importante: per avere delle informazioni più precise sulla tua personalità di consigliamo di guardare meglio l’immagine e notare gli altri particolari.

1 – La Croce

La croce è l’elemento centrale dell’immagine, quello intorno al quale si organizza tutta la scena. Essendo anche molto chiara rispetto agli altri elementi circostanti, è uno degli elementi che viene notato più spesso e più velocemente da un osservatore.

Se hai notato la croce sei una persona disposta al sacrificio solo in nome di una buona causa, quindi sei in grado di capire quando i tuoi sforzi sono ben riposti e quando, invece, non è il caso di sacrificarsi per tentare di ottenere qualcosa.

La fatica e talvolta il dolore legati all’idea del sacrificio non ti spaventano: sei una persona dal carattere molto forte e affronti a testa alta tutte le sfide che incontri nel corso del tuo cammino.

2 – Gesù con la tonaca rossa

La figura di Gesù si trova nella parte in basso a destra di questa immagine, quasi schiacciato sotto il peso della croce che sta trasportando.

Se l’elemento che hai nottato per primo è la figura di Gesù significa che nella tua vita ti sei sacrificata molto spesso e a volte troppo a lungo. In genere sei una persona che non si tira mai indietro e che è sempre disposta ad affrontare le situazioni più difficili per evitare che gli altri debbano farlo.

Come molte persone davvero buone e generose, finisci spesso per consumare tutte le tue energie e ritrovarti completamente distrutta alla fine di un periodo molto stressante, durante il quale ti sei fatta carico di cento cose pur di risparmiarle agli altri.

Se tutte le persone fossero come te il mondo probabilmente sarebbe migliore, ma dobbiamo proprio darti un consiglio: non esagerare, impara a dire di no di tanto in tanto, perché altrimenti le persone che ti circondano e che non ti amano davvero riusciranno facilmente ad approfittarsi di te.

3 – Simone di Cirene (l’uomo che porta la croce)

In tre dei quattro Vangeli che raccontano la storia di Gesù si riporta l’episodio di Simone di Cirene, un uomo che venne obbligato dai soldati romani ad aiutare Gesù (ormai troppo stanco) a portare la croce fino alla cima del monte.

Se hai notato per prima la figura di Simone di Cirene sei una persona disposta ad aiutare coloro che si trovano in difficoltà. A volte sei costretta a farlo dalla situazione in cui ti trovi, ma non è mai un obbligo troppo pesante per te. Al contrario, aiutare coloro che non riescono a salvarsi da soli è una delle cose che ti riempie maggiormente il cuore di gioia.

Si può dire quindi che sei una persona disposta al sacrificio ma soltanto nei momenti in cui quest’ultimo è strettamente necessario, quindi solo nelle situazioni di vera emergenza. Si tratta di un modo molto intelligente per rendersi utili senza venire sopraffatti dalla necessità di essere “buona e generosa a tutti i costi”.

4 – Il soldato romano a cavallo

Il soldato romano a cavallo si trova nella parte superiore sinistra dell’immagine ed è quella che si trova più in alto di tutte le altre.

Se hai notato questa figura prima di tutte le altre significa che hai un fortissimo senso del dovere e sai perfettamente cosa la società si aspetta da te. Più che al sacrificio sei disposta ad obbedire alle regole, a tutte le regole, ma non sei la classica persona che si lancia in aiuto del prossimo se il tuo aiuto non viene richiesto chiaramente.

Si potrebbe pensare che tu sia una persona egoista ma non è affatto così: pensi semplicemente che ognuno è responsabile delle proprie azioni e quindi, se una persona si trova in difficoltà, ha il compito di provare a uscire da sola da una situazione scomoda. Se ti chiederà aiuto però, sarai pronta a offrire il tuo supporto.

5 – L’uomo che ride

L’uomo che ride si trova nella folla, appena sopra il braccio destro della croce e quindi in corrispondenza della figura di Gesù.

Se questa figura piuttosto inquietante è la prima ad aver attirato la tua attenzione significa che hai paura del giudizio della gente. Sei una persona che non tollera le malelingue e i giudizi troppo cattivi e hai un fortissimo senso di giustizia.

Proprio perché sei una persona giusta non sopporti l’idea che le altre persone possano dire o pensare cose cattive su di te. Questo ti spinge a volte ad aiutare le persone per fare bella figura piuttosto che perché vuoi farlo davvero. Questo non significa che tu non voglia aiutare nessuno! Al contrario, probabilmente aiuteresti tutti allo stesso modo, ma a volte la tua preoccupazione su “cosa penserà la gente” è più forte della gioia che dovresti provare nell’offrire il tuo aiuto. Cerca di non curarti di ciò che pensa la società! Non ne vale la pena.

Leggi Anche => Vuoi provare tutti gli altri test psicologici di Chedonna.it? Consulta il nostro archivio!

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.