Siete in vacanza insieme ma vi annoiate a morte? Ecco cosa dovreste fare per ravvivare la coppia

noia di coppia in vacanza
(fonte: Canva)

Paura della noia di coppia in vacanza? Tranquilli, può succedere ma non per questo deve essere una tragedia! Ecco cosa dovreste fare. 

Vi sembra incredibile ma è proprio quello che è appena successo. Aspettate mesi, giorni, ore fino alla partenza tanto agognata e sognata con il vostro fidanzato quando, improvvisamente, vi rendete conto di una cosa.

Vi state annoiando!
Scopriamo insieme che cosa dovreste fare per combattere questo sentimento ed anche quanto è normale provarlo (spoiler: tanto, non preoccupatevi).

Noia di coppia in vacanza: la provano tutti o solo voi?

noia di coppia in vacanza
(fonte: Pexels)

A questa prima domanda possiamo rispondere immediatamente: sì, la provano tutti la noiadi coppia” in vacanza e non dovete assolutamente preoccuparvi!
Cerchiamo di capirci meglio: annoiarsi con il proprio partner, prima o poi, è naturale visto che non possiamo passare sempre tutto il tempo a divertirci!

Se, però, hai paura che la noia che provi con lui sia slegata dalla situazione ma proprio alla situazione tra di voi, forse dovresti indagare meglio.
Ti annoi con il tuo fidanzato, tutte le volte che siete insieme? Se la risposta è sì, allora forse dovresti cercare di capire quanto siete compatibili davvero tu ed il tuo partner.
Se, invece, la tua paura è legata a questo momentovacanziero” oppure all’idea che possiate annoiarvi in vacanza, non preoccuparti: abbiamo qualche idea ed informazione per te!

LEGGI ANCHE –> Vuoi che il vostro rapporto di coppia duri? Ecco le domande per capire se siete compatibili (davvero)

Andare in vacanza, nonostante lo si sogni veramente tutto l’anno, può essere un periodo decisamente strano anche e soprattutto se ti trovi in coppia.
L’idea della vacanza, infatti, è molto diversa da persona a persona: c’è chi va in vacanza convinto di dover fare il più possibile, visitando città diverse e facendo dei veri e propri tour de force.
C’è anche chi, invece, pensa alla vacanza come un modo per “annoiarsi” veramente! Relax, pigre passeggiate o bagni al mare e dormite fino a tardi.

Insomma: potete aver scelto la vacanza che preferite (anche se magari non è la stessa del vostro partner) ma il rischio “noia” è sempre dietro l’angolo.
Che siate da soli o meno, infatti, vi potrebbe capitare in ogni caso di non sentirvi sempre felici, interessati ed interessanti!
Partiamo quindi dal presupposto che il problema, se di problema vogliamo parlare, è risolvibile. Ma visto che siete in coppia, come lo possiamo risolvere?

Le idee per divertirsi in vacanza in coppia

Ma allora che cosa potete fare per combattere la noia in vacanza, che sia capitata per caso o che sia una conseguenza diretta della meta che avete scelto?
Ecco quattro consigli decisamente utili che potrebbero fare la differenza: dopotutto, tentar non nuoce, no?

  • intimità, prima di tutto: lo sappiamo, lo sappiamo. Fa caldo e siete stanchi e la noia non vi permette neanche di uscire di casa.
    Siete sdraiati a letto in casa, con le persiane chiuse ed un ventilatore che fa pigramente avanti e indietro: quale momento migliore per darsi alla pazza gioia sotto le coperte?
    Se vi va (ovviamente, così come ovviamente deve andare anche al partner) questo potrebbe essere il momento migliore per fare degliesperimenti“.
    Magari con posizioni mai tentate oppure con giochini hot (ancora più hot delle temperature) che generalmente rimandate sempre. Vedrete che la noia, semplicemente, sparirà!
  • giornata “come capita”: se vi state annoiando ed i vostri programmi o luoghi che volete visitare semplicemente non funzionano, è ora di provare una giornata come capita.
    Uscite di casa la mattina, provvisti di cappellino anti-caldo e di una borraccia termica e lasciatevi trasportare dagli eventi.
    Scegliete di fare solo quello che volete fare nel momento in cui vi si para davanti: invece di andare a quel ristorante famoso, scegliete il bar più “caratteristico”, camminate invece di prendere un taxi, fermatevi a visitare un museo sconosciuto.
    Insomma, fare tutto a… caso! L’avventura (e le risate) non tarderanno a raggiungervi.

LEGGI ANCHE –> Cinque miti e luoghi comuni sulla vita di coppia da sfatare al più presto: sicuramente ci credevi anche tu!

  • non fate tutto insieme: il tuo partner è un appassionato di fitness mentre il tuo sport preferito è sollevare la forchetta? Ben venga! Non cercate di fare una vacanza dove vi trovate spalla a spalla ogni secondo ed ogni minuto.
    Il tuo partner può andare a fare parapendio mentre tu ti godi un massaggio rilassante in una SPA famosa che generalmente non ti concederesti.
    Insomma, ovviamente questo è solo un piccolo esempio: scegliete di fare quello che vi va davvero, anche da soli. A cena, poi, vi racconterete la rispettiva giornata!
  • lasciate che siano gli altri a fare tutto: ehi, dopotutto siete in vacanza! Per una volta o per qualche giorno, potete lasciare che siano gli altri (dietro, ovviamente, compenso) a prendersi cura di voi e a pensare al vostro posto!
    Fatevi consigliare un tour interessante, andate a visitare quell’agriturismo che permette di rimanere nella sauna o di fare un percorso benessere, fatevi trasportare fino al lago più vicino.
    Insomma, spendete qualche soldo per facilitarvi “il percorso” e poi godetevi un’esperienza da vacanzieri “attempati”!