Cosa cambia a 30 anni (ed anche dopo) nel tuo corpo ed in quello del partner? Scopriamolo insieme

Hai mai pensato a cosa cambia quando fai 30 anni? Probabilmente niente o forse tutto: parliamo dell’intimità e del rapporto con il desiderio.

cosa cambia a 30 anni
(fonte: Pexels)

Compiere 30 anni (e poi andare avanti, ogni anno) vuol dire anche iniziare ad affrontare dei cambiamenti importanti nella tua vita.
Certo, non arriveranno tutti insieme e non saranno neanche tutti visibili (anche se qualcuno ti dirà che i 30 sono il momento perfetto per iniziare ad usare una crema per la notte: what?)

Tra i tanti cambiamenti ce ne sono anche alcuni che hanno a che vedere con il desiderio intimo e con la tua voglia di fare l’amore.
Scopriamo quali sono!

Cosa cambia a 30 anni in intimità: il desiderio intimo è diverso per gli uomini e le donne

cosa cambia a 30 anni
(fonte: Unsplash)

Forse potrà sembrarti sciocco ma l’età che hai influisce anche sul tuo desiderio intimo. Non si tratta di certo di una idea balzana campata per aria!
Studiosi e ricercatori, infatti, hanno cercato di analizzare le “fluttuazioni” del desiderio ed hanno stabilito quali sono gli elementi che lo influenzano.

Di certo, infatti, il desiderio è sottoposto (come tutto il resto dei processi “chimici” del nostro corpo) a cambiamenti e variazioni che si compiono negli anni!
Insomma, non preoccuparti: compiere 30 anni non vuol dire, improvvisamente, trovarsi senza più voglia di fare l’amore!

LEGGI ANCHE –> Chi ha più voglia di fare l’amore tra uomini e donne? Ecco cosa dice la scienza

Alcune cose, però, anche se in maniera decisamente lenta, iniziano a prendere una strada diversa dalla solita.
Il tuo desiderio, quindi, inizia a cambiare a 30 anni e poi, se non te ne accorgi, finirai per ritrovarti molto lontano dal tuo partner! Ma come cambia, quindi, questo desiderio?

  • cosa cambia a 30 anni per gli uomini: il desiderio, così come gran parte dei sentimenti umani, è influenzato dalla nostra chimica.
    Gli uomini, a differenza delle donne, sono spesso accusati di avere anche “troppo” desiderio! Il motivo risiede nel testosterone: ma “tranquilli“. Passati i 30 anni il testosterone inizia a scemare! Il risultato è, quindi, che intorno ai 35 anni la libido degli uomini subisce delle variazioni importanti: spesso, inoltre, stress, ansia e le preoccupazioni in generale possono influire sul desiderio!
  • cosa cambia a 30 anni per le donne: stranamente, invece, le donne che passano i 30 anni iniziano a sperimentare un rialzo del desiderio intimo.
    Curioso vero? Da i trenta, arrivando fino ai quaranta, il desiderio intimo femminile sperimenta un vero e proprio “rialzo“: la libido è più attiva e il desiderio è maggiore.
    Sembra che il motivo sia nascosto dietro il fatto che, con l’arrivo della “maggiore” età, le donne sappiano anche di più quello che vogliono sotto le coperte.
    Lo comunicano meglio e lo esigono anche di più: insomma, finalmente sanno come divertirsi!

LEGGI ANCHE –> Perché non hai più voglia di fare l’amore? Ecco la spiegazione scientifica

Cosa fare per rialzare il desiderio intimo (dopo i 30)

Ovviamente (e purtroppo) non esiste un metodo univoco che possa funzionare per tutti e nella stessa maniera.
Il consiglio degli esperti, nonostante le fluttuazioni del desiderio, è quello di imparare a rilassarsi e trovare la propria dimensione nonostante i roaring 30.

Questo è un buon consiglio, certo, ma non ti aiuta poi così tanto. Certo, è facile dire: “Ehi, rilassati!“. Meno semplice, però, mettere in pratica questo consiglio.
Ma come ci si rilassa, per davvero?

LEGGI ANCHE –> Nessuno conosce questi trucchi per rendere i vostri rapporti migliori: ecco quelli per lui che funzionano anche per te

Beh, non possiamo di certo dirti quale sia il metodo che funzionerà precisamente per te ma abbiamo un punto di partenza, almeno, dal quale farti partire.
Non sei l’unico a sperimentare dei momenti di confusione ed anche di paura: che cosa sta succedendo al tuo corpo ed al tuo desiderio?

Tantissime persone, anche il tuo partner, spesso si sentono frustrati ed abbattuti e non sanno come approcciare questi cambiamenti.
Inutile cercare di forzarsi a tutti i costi o pensare che i vostri rapporti debbano essere sempre uguali o con la stessa frequenza.

Il nostro consiglio, quindi, per quanto sembri triviale è proprio questo: non fatelo se non avete voglia!
E se uno dei due ha voglia e l’altro no? Perché non provare a fare qualsiasi altra cosa… piuttosto che il rapporto penetrativo? Dopotutto state ancora “crescendo”: vale la pena darsi lo spazio per farlo!

LEGGI ANCHE –> Vuoi rendere fantastici i rapporti? Allora devi seguire questi cinque consigli sotto le lenzuola di cui parlano tutte

cosa cambia a 30 anni
(fonte: Unsplash)

Insomma, ormai che sai che il tuo desiderio e corpo cambieranno, che hai sentito quale potrebbe essere il gradino da cui “ripartire”, non hai di certo tempo da perdere.
E non preoccuparti se qualche volte non hai tanta voglia di fare l’amore: pensa che capita a tutti e che nessuno sa cosa sta succedendo.

Affrontare il problema di petto ti aiuterà!

Da leggere