Rapporti intimi, il foglietto delle controindicazioni: consultare prima “dell’uso”

L’intimità comporta vantaggi a non finire ma anche qualche spiacevole imprevisto. Scopriamo oggi gli “effetti indesiderati” dei rapporti di coppia.

pssione
Foto da Pixabay

Passione, sentimento, desiderio, nei rapporti intimi c’è tutto e tutto può portare al piacere ma, ahimè, anche a altro.

Imbarazzo, fastidio o persino dolore sono infatti qualche volta parte del pacchetto, conseguenze di momenti tanto voluti quanto temuti.

Come vivere tutto ciò? Senza dubbio né con ansia né con vergogna, bisogna essere consapevoli, sapere a che cosa ci si trova dinnanzi e agire di conseguenza.

Oggi allora scopriamo le “controindicazioni” dei rapporti intimi e, soprattutto, capiamo come affrontarli.

Effetti indesiderati dei rapporti intimi

coppia
Foto da Pixabay

Tre sono le problematiche più comuni che abbiamo individuato rispetto all’intimità vissuta al femminile, piccoli ostacoli che rischiano di minare il piacere della vita di coppia.

Conosciamo allora questi potenziali problemi così da saperli affrontare al meglio qualora dovessimo trovarli sulla nostra strada.

Flato vaginale – Eh già , proprio come quando si soffre di flatulenza, mentre si sta avendo un rapporto si può produrre un rumore dalla vagina. La cosa è in realtà perfettamente normale: la penetrazione può comportare anche un ingresso di aria in eccesso, responsabile poi dell’umiliante rumore.

Infezioni alle vie urinarie – Qui non è solo questione di imbarazzo ma di vero e proprio fastidio. L’attività sessuale rende infatti più facile ai batteri presenti nel colon lo spostamento verso l’uretra.

LEGGI ANCHE –> Vuoi rinfrescare la coppia? Ecco cinque idee per rompere gli schemi in amore e rivitalizzare il tuo rapporto

Dolore – Eh già, per alcune tra noi infatti avere rapporti non è purtroppo solo fonte di piacere. Circa il 30% delle donne dichiara di provare dolore durante l’intimità. Non c’è da provare vergogna e, soprattutto, bisogna parlare senza problemi con un esperto, anche perché spesso si tratta di problematiche di soluzione semplice e che ci trasciniamo Enza problemi. Qualora invece malauguratamente fosse qualcosa di più grave è decisamente il caso di saperlo per tempo.

E a voi, è mai successo di dover affrontare questi momenti complicati? Come avete fatto fronte alla difficoltà? Da oggi senza dubbio, q qualora dovesse ricapitare, avrete molti meno problemi.

Da leggere