Quarantena e zone rosse in coppia: ecco i consigli per non distruggere la coppia (ed essere felici)

Dovete affrontare la zona rossa o la quarantena in coppia? Abbiamo tutti i consigli utili per affrontare la “reclusione” insieme (e senza impazzire).

quarantena in coppia
(fonte: Canva)

Chi avrebbe mai detto che alla sola idea di passare due settimane (o più) chiusa dentro casa con il tuo partner ti si sarebbero rizzati i capelli?

La pandemia ci ha insegnato che anche le coppie più affiatate, prima o poi, potrebbero alzare bandiera bianca e darsi… alla fuga!

Ecco tre consigli per non distruggere il delicato equilibrio della tua coppia e rimanere uniti anche quando le circostanze… ve lo impongono!

Quarantena in coppia: ecco tre consigli da non sottovalutare

Un tempo l’idea di rimanere separati dal nostro compagno per giorni o mesi ci sembrava quanto di più terribile potesse accadere nella nostra vita.
La pandemia di Covid-19, però, ci ha insegnato che esiste un altro rischio: quello di trovarsi in una quarantena… di coppia!

Anche se, ovviamente, ogni coppia è diversa ed unica c’è la concreta possibilità che zona rossa e quarantena abbiano gravato di non pochi pesi il tuo rapporto.
Lasciamo stare (per quanto possibile) le ovvie conseguenze psicologiche delle chiusure sulle singole persone.
Il vostro rapporto è un organismo delicato (lo abbiamo scoperto cercando di individuare i quattro errori più comuni che fanno finire i rapporti) e come tale rischia di farsi mettere in crisi dalla vicinanzaforzata!

Scopriamo insieme quali sono i tre passaggi grazie ai quali proteggere la vostra relazione in quarantena e cercare di migliorare le giornate chiusi in casa.

  • voglio stare da solo: che no, non vuol dire che la vostra relazione stia per finire! Entrambi, però, dovreste cercare di ritagliarvi dello spazio che sia solo ed unicamente per voi.
    Sicuramente è più facile per le coppie che non hanno figli o che possono, in una maniera o nell’altra, dividersi equamente i compiti di casa.
    Quello che è fondamentale è che entrambi troviate il modo per ritagliarvi uno spazio nella giornata che sia dedicato esclusivamente a voi.
    Vietato interferire con quello del partner o usare questo momento per pensare al lavoro, di qualsiasi tipo!

LEGGI ANCHE –> Ecco i suggerimenti per provare una terapia di coppia “fai da te” in casa

  • scopriamo nuovi hobbies insieme: stare da soli, comunque, funziona fino ad un certo punto.
    Non scordatevi, poi, di cercare di passare del tempo “costruttivo” insieme!
    Il suggerimento che vi propone anche Grazia, è quello di cercare nuovi hobbies da provare insieme.
    L’idea è quella di cercare un terreno comune che sia, però, sconosciuto ad entrambi, in modo da passare del tempo insieme in maniera costruttiva e senza ricadere nei soliti meccanismi.
  • regole da seguire: in tutto ciò, non dimentichiamoci anche del fatto che, per sopravvivere, avrete bisogno di seguire qualche piccola regola.
    Meglio sedersi e parlare insieme delle vostre possibilità: che ne dite di creare una nuova routine?
    Magari a te piace leggere e dormire fino a tardi, mentre il tuo partner si addormenta alle otto di sera e si alza insieme ai galli.
    Siete diversi ed anche per questo (forse) vi amate!
    L’idea, però, è quella di creare una “nuova routine” che sia in grado di aiutarvi a connettere senza… impazzire!
    Cercate di distribuire i lavori di casa e scegliete orari e giorni nei quali alcune attività sono vietate.
    E poi, lo sappiamo, il bello delle regole è che… si possono infrangere quando volete!

coppia in quarantena
(fonte: Canva)

Insomma, anche se la quarantena di coppia ha messo a dura prova il tuo rapporto con il partner, questi consigli potrebbero essere un primo passo per uscire dalla crisi.

Di certo i vostri problemi, se sono concreti e reali, si possono risolvere in tante maniere ed ognuno può parlare solo per il proprio rapporto.

Iniziare, però, a reclamare i propri spazi ed a rispettare quelli dell’altro, trovarsi a cercare un nuovo terreno comune insieme e riorganizzare la giornata sono ottimi modi per riprendere in mano la situazione.
Facciamo un tentativo?

Da leggere