Test: chi di loro è in pericolo? Scopri come reagisci in caso di pericolo imminente

Guarda l’immagine del test di oggi? Quale di queste persone credi sia in pericolo? La tua risposta indica il modo in cui tu reagisci di fronte ad un pericolo imminente.

Il test della personalità di oggi tenterà di far luce sulla tua relazione con il rischio ed il pericolo.  Analizzare la tua reazione potrebbe aiutarti ad affrontare situazioni di pericolo future. Pensa alla tua reazione abituale e a come potresti migliorare per minimizzare il rischio.  Molti dettagli che percepiamo sono in grado di rivelare il nostro vero modo di essere e la nostra vera personalità. Sei pronto per fare il test e scoprire come ti comporti quando l’imprevedibile ti coglie di sorpresa?

test rischio pericolo
Photo: iProfesional

Test del pericolo: Dimmi chi è in pericolo e ti dirò come reagisci di fronte al pericolo

Grazie a questo test potrai analizzare il tuo comportamento in una situazione di pericolo imminente.

In questa immagine avrai notato che ognuna di queste 4 persone rischia di farsi male. C’è chi rischia di dare una testata all’albero, chi di cadere nel tombino, chi di inciampare nel rastrello e perfino chi rischia di finire investito da un’auto. Ognuno di loro è distratto ed incurante del rischio che stanno correndo. Pochi secondi dividono queste persone da un possibile grave infortunio.

Chi di loro secondo te si trova nella situazione di maggiore pericolo? chi rischia di farsi male più degli altri e addirittura di morire? La tua scelta fa appello al tuo inconscio e ti svela come tendi a reagire tu nelle situazioni di rischio.

Ecco cosa rivela la tua scelta:

Personaggio A

Se hai scelto il personaggio che sta per cadere in un tombino la tua più grande fobia riguarda il tuo passato. Il tuo inconscio rivela che probabilmente temi di commettere errori già commessi in passato e di dover rivivere quelle brutte esperienze. Quando si presenta una situazione di pericolo hai bisogno di supporto e aiuto: da solo non riesci a trovare la soluzione perché ti blocchi, hai bisogno di qualcuno che ti sprona a valutare le possibilità che hai per risolvere le situazioni difficili. Il tuo blocco deriva dalla paura di prendere la decisione sbagliata, quindi se qualcuno non conviene con te che stai agendo nel modo giusto non riesci a fare neanche un passo.

Personaggio B

Se hai scelto il personaggio che rischia di prendere in faccia il bastone del rastrello e di ferirsi anche il piede la tua più grande paura è il tradimento. Temi che le persone ti tradiscano non necessariamente in ambito sentimentale, ma anche a livello sociale, professionale e familiare. Questa paura dipende dal fatto che sei stato profondamento deluso da te stesso. Di fronte ad un pericolo imminente scatta la tua parte razionale, azioni la tua mente logica, riesci ad avere sangue freddo e stabilire cosa è meglio fare per minimizzare il rischio. Le cose cambiano quando non sai contro chi combattere, questo ti rende riluttante e diffidente.

Personaggio C

Se pensi che il personaggio che sta correndo il pericolo maggiore sia quello che rischia di dare una grande testata al tronco dell’albero, la tua più grande paura è la malattia e la morte, temi per te e anche per i tuoi cari. Hai costantemente paura che accada loro qualcosa, sei molto protettiva e fosse per te chiuderesti tutti sotto una grande campana di vetro. Ti preoccupi eccessivamente quando accade qualcosa, sei molto sensibile. Temi che la tua vita possa fine improvvisamente. Sei costantemente preoccupato per la salute, temi che possa abbandonare te o i tuoi cari costantemente.

Personaggio D

Se pensi che la persona che sta rischiando più di tutti sia il personaggio D che sta per attraversare la strada senza guardare, significa che sei una persona ansiosa. Tutto ti agita, dal pensiero di non poter mantenere una promessa al non poter estinguere un debito, tutto ti fa sentire sopraffatto. Sei un’eterno procrastinatore, spesso non riesci a portare a termine quello che inizi, ti manca il tempo, la voglia, la forza e questo ti rende ansioso.

Da leggere