Lui è emotivamente disponibile? I segnali che ti svelano se è pronto per una relazione

Stai cercando di capire se il tuo lui potrebbe essere o è già emotivamente disponibile? Ecco cinque segnali che ti possono aiutare.

emotivamente disponibile
(fonte: Canva)

Non c’è niente di peggio in una relazione che cercare di avere a che fare con qualcuno che… non ha davvero voglia di passare del tempo con noi.

Ti è mai successo di rapportarti con una persona che sembrava… farti un favore?
A volte ci capita di rimanere incastrati in situazioni decisamente poco gradevoli, nel quale ci sembra di essere gli unici a lavorare per il bene della relazione.

Scopriamo insieme quali sono i segnali per evitare di rimanere delusi!

Emotivamente disponibile: “analizziamo” il tuo partner

Non preoccuparti, è successo a tutti di trovarsi sia da una parte che dall’altra.
Di cosa parliamo?
Ma semplicemente di quelle relazioni nelle quali uno dei due… non è emotivamente disponibile per l’altro.

Capita spesso (molto più spesso di quanto vorremmo), infatti, di trovarsi a cercare di costruire qualcosa con qualcuno che… non è pronto.
Spesso per pigrizia, vigliaccheria o semplice ignoranza, la persona che non è pronta non ci comunica i suoi dubbi.
(Hai mai sentito parlare degli anuptafobici?)
Ecco, quindi, che ci ritroviamo in un rapporto dove uno dei due fatica mentre l’altro “subisce” passivamente.
Insomma, non si tratta certo di una situazione ideale!

Nei primi momenti di una relazione, però, può succedere che a causa di un certo imbarazzo o della poca voglia di affrontare le questioni importanti, non si riesca a capire se l’altro è pronto o meno.
Come puoi fare per individuare se il tuo partner potrebbe essere… emotivamente disponibile?
Non ti preoccupare, abbiamo noi la soluzione!

I cinque segnali che svelano se il tuo partner è pronto per una relazione

Ci sono cinque segnali che potrebbero farti capire che il tuo partner è pronto (finalmente!).

Se non li ha, ovviamente, non è il caso di partire in quarta con le accuse: dopotutto ogni coppia è unica e particolare!
Questi sono solo dei suggerimenti che, se mancano, potrebbero farti capire che forse stai lavorando a vuoto: non possiamo, però, in nessuna maniera sostituire te od il tuo parere per quanto riguarda la tua relazione!

Ecco, quindi, i cinque segnali che il tuo lui è pronto per una relazione!

  • mordi e (non) fuggi! Il tuo partner non ha nessuna intenzione di… scappare. Certo, ha i suoi impegni ed i suoi hobby e non passate tutto il vostro tempo insieme.
    Invece di correre via dopo aver consumato il rapporto, il tuo partner non ha fretta di allontanarsi da te.
    Si allungano i momenti nei quali passate del tempo insieme, semplicemente a ridere o scherzare e vi confrontate spesso su argomenti importanti.
  • poca competizione: se capita, spesso, di sentirsi in “competizione” con altre persone nella sua vita, uno dei primi segnali di disponibilità emotiva è proprio che… non ci sono avversari!
    Il tuo partner, infatti, cerca di farti capire (in maniera inconscia o meno) che non hai nulla di cui preoccuparti.
  • non si spaventa: che si tratti di una confidenza importante che hai deciso di fargli o della prima volta che dormite insieme senza fare l’amore, poco importa.
    Il tuo partner non si spaventa dei segnali di attaccamento emotivo che iniziano a manifestarsi nella relazione, anzi!
    Ti sembra di poter comportarti esattamente come vuoi, senza paura della sua reazione e senza chiederti che cosa penserà di te.
  • agenda libera: o meglio, libera per te! Tutti conduciamo delle vite piuttosto frenetiche (sì, anche durante una pandemia. Lo smartworking, decisamente, non ha diminuito i nostri impegni) ma il tuo partner sembra trovare sempre tempo per te.
    Certo, non può smuovere le montagne o cambiare i suoi orari di lavoro ma cerca sempre di ritagliarsi un momento per stare con te.
    Ovviamente, se questo è il caso è meglio anche avere sottomano qualche idea per appuntamenti originali: qui trovi quelli da provare in casa mentre qui quelli da provare all’aperto.
  • quanti caratteri ha? Ovviamente solo uno; il bello, però, è che non si preoccupa di nasconderti tutte le sue sfaccettature!
    Il tuo partner, infatti, nondivide” i suoi atteggiamenti a seconda della situazione quando è con te.
    Lo hai visto arrabbiato, triste, irritato o nei momenti peggiori: anche se si vergogna, per lui è importante che tu possa avere una panoramicacompleta“.
    Insomma, non finge di essere qualcosa che non è ma ti chiede di… accettarlo con tutti i suoi difetti (e pregi, ovviamente).
disponibilità emotiva
(fonte: Canva)

Insomma, se il tuo partner mostra uno o più di questi segnali, ci sono ottime probabilità che stia iniziando a diventare disponibile emotivamente.

Ora rimane solo un dubbio: tu, sei pronta?