Idee in intimità: cinque giochi con cui divertirsi insieme al partner

Ti sembra di aver finito le idee in intimità? Non preoccuparti: ecco cinque giochi da provare in camera da letto per ravvivare la tua coppia!

idee in intimità
(fonte: Unsplash)

A chi non capita di passare un periodo di “montagne russe” quando parliamo di coppia ed intimità?

Tutti, prima o poi, sperimentano un momento nel quale darsi da fare sotto le coperte diventa una vera e propria routine.

Se anche tu hai un problema simile, non preoccuparti: ecco cinque giochi da provare in camera da letto!

Idee in intimità: cinque giochi da provare insieme al partner

Inutile vergognarsi o (peggio) fare finta che la situazione “non esista”.
Se tu ed il tuo partner avete dei problemi sotto le lenzuola bisogna, ovviamente, passare all’azione!

Ovviamente, però, non possiamo decidere per te e per lui quale sia il modo migliore per risolvere la vostra impasse.
Magari avete semplicemente bisogno di un periodo di astinenza (te ne abbiamo parlato qui) oppure di darvi da fare usando nuove tecniche (hai mai sentito parlare di quella del cocco?).

Qualunque sia la vostra situazione, abbiamo sbirciato tra i giochi più intimi suggeriti da Cosmo LK ed abbiamo deciso di proporti cinque giorni per “svecchiare” un po’ la situazione tra voi due.
Attenzione: non si tratta solo di giochi erotici (come i cinque di cui ti abbiamo parlato qui) ma semplicemente di attività che possono rinfrescare il vostro rapporto.
Non dovete per forza essere “sottole coperte per… trovare uno spunto per divertirvi!
(Vi abbiamo già consigliato quali sono, infatti, cinque outfit che possonorinverdire” la vostra situazione intima con il partner: e non vanno indossati solo tra le lenzuola!).

Ecco le cinque idee di intimità che possono aiutarvi a far rivivere il rapporto:

  • calendario dell’avvento: no, non parliamo di quello che usiamo tutti gli anni a Natale ma di una sua variante. Quale? Ma la vostra!
    Scegliete pure il limite di tempo che preferite e pensate ad una piccola ricompensa o richiesta per ogni giorno.
    Potete provare a partire da una prima settimana e continuare, man mano, ad aggiungere giorni di “sorpresine“.
    Ogni giorno aprirete la casella per scoprire che cosa vi ha preparato il partner: possono essere soprese sensuali oppure semplici pensieri.
    Insomma, l’idea è quella di “allenarsi” a stupirsi ogni giorno!
  • verità o penitenza: anche questo è un gioco che potete provare sia nella sua versione normale che in una variante “per adulti”.
    L’idea è quella di ritagliarsi un’oretta per stare da soli e per confrontarsi su tutto quello che… non avete mai osato chiedere!
    Ecco, quindi, che potete trasformare la verità o penitenza in un gioco sensuale ma anche esplorare i vostri sentimenti e cercare di capire a che punto siete.
    Non risparmiatevi con le domande!
  • sette minuti in paradiso: questo gioco, famosissimo negli USA, è una specie di gradino successivo al gioco della bottiglia.
    L’idea è semplice: ci si chiude per sette minuti in uno sgabuzzino per farequello che si vuole!
    Il tutto sta nel fatto che avere un limite di tempo così dbefinito dovrebbe riuscire a stuzzicare la vostra fantasia ed anche quella dell’altro.
    Magari potete darvi piùappuntamenti” durante la giornata ma sempre da sette minuti l’uno: alla fine della giornata potrete vedere che effetto ha avuto su di voi!
  • il gioco dello specchio: sedetevi l’uno di fronte all’altro, vestiti o meno poco importa.
    Il gioco dello specchio funziona in questa maniera: uno dei due, che potrà iniziare per primo, deciderà le azioni da compiere.
    L’altro, quindi, dovrà imitarle! Se il vostro partner vi bacia dovrete baciarlo di rimando, se vi accarezza con una mano dovrete fare lo stesso.
    Insomma, l’idea è quella di portarsi, piano piano, sullo stesso livello di eccitazione o di gioco: stabilite chi debba partire per primo e… buono specchio!
  • quiz: l’ultimo gioco potrebbe essere visto come un vero e proprio quiz… su di voi!
    Se siete pronti per fare l’amore (o volete diventarlo man mano), potete stuzzicare il vostro partner permettendogli di avvicinarsi a voi solo quando risponde correttamente ad una domanda.
    Per ogni risposta corretta, il partner può fare un passo nella vostra direzione: le domande, poi, possono spaziare veramente su qualsiasi argomento!
    Dalla data del vostro primo incontro al compleanno dell’animale domestico di casa: più tempo ci metterete a raggiungervi più divertente (e soddisfacente) sarà il rapporto!