Che tempo farà oggi? Le previsioni meteo di lunedì 1 marzo

Scopri come sarà il meteo di oggi per la tua regione: che tempo farà questo lunedì primo marzo? Ecco un dettagliato prospetto zona per zona.

sole
Foto da Pixabay

Il mese di febbraio si è chiuso all’insegna di un’insperata primavera anticipata ma tutti vanno già dicendo che marzo non perdona mai: le cose staranno veramente così?

Scopriamo insieme come partirà questo nuovo mese: come saranno le condizioni meteo di lunedì primo marzo? Scopriamolo insieme grazie a un dettagliato prospetto zona per zona.

Previsioni meteo per oggi: che tempo farà?

Cielo più nuvoloso su Sicilia, Gargano, Sardegna meridionale ma sul resto dello Stivale il sole splenderà in un cielo sereno e limpido, merito dell’alta pressione ancora prevalente e pronta a far proseguire questa primavera in anticipo.

Vediamo ora più nel dettaglio come si svilupperà la situazione zona per zona. Ecco le previsioni del tempo per questo lunedì primo marzo.

cielo
Foto da Pixabay

Previsioni meteo nord Italia

Un cielo limpido come non mai a settentrione dove non c’è regione su cui il sole non abbia deciso di brillare.

Anche i venti si calmano oggi e le temperature massime sono attese tra i 13 gradi di Venezia e Bologna e i 17 di Trento.

Previsioni meteo centro Italia

Se la Sardegna vede il cielo velarsi il resto delle regioni centrali si presentano per lo più soleggiate o, al massimo, con qualche nuvoletta qua e là che poco disturba.

Le temperature massime si presentano comprese tra i 10 gradi di Campobasso e i 16 di Firenze.

Previsioni meteo sud Italia

Sulle coste settentrionali della Sicilia e sul Gargano qualche nube disturba la giornata ma per il resto del meridione il cielo si presenterà sereno e le nuvole saranno solo delle piccole eccezioni.

Le temperature massime attese saranno comprese tra i 10 gradi di Potenza e i 16 di Napoli.

Come ogni giorno ecco, infine, il nostro immancabile aforisma, la frase celebre che speriamo sappia regalarvi ispirazione per vivere al meglio la nuova giornata.

“Comune alla democrazia, all’oligarchia, (alla monarchia) e ad ogni costituzione è la necessità di badare a che nessuno si innalzi in potenza tanto da superare la giusta misura.”

(Aristotele)