Previsioni meteo 13 Febbraio 2021: pioggia neve e gelo al Sud

Secondo li meteo del 13 Febbraio 2021 l’Italia sarà completamente investita da correnti di aria gelida che porteranno pioggia, neve e maltempo sull’Italia Meridionale.

ghiaccio
(Pexels)

Le temperature continueranno a calare, la neve imbiancherà tutto gli appennini dell’Italia meridionale e sul profondo Sud si attendono forti precipitazioni.

mari saranno mossi o molto mossi, con correnti provenienti letteralmente da tutti i quadranti.

Sul Nord Est italiano si attende invece una giornata soleggiata: sarà l’unica zona della penisola senza precipitazioni.

Previsioni per il Nord Italia

Sul Nord Ovest fin dal mattino si prevedono nevicate lunghe ma poco intense, in particolare su Val D’Aosta e Piemonte. Fortunatamente però la neve cadrà in maniera sempre meno costante con il procedere delle ore, fino a sparire quasi del tutto. Nevicate residue nel pomeriggio soltanto sull’estremo Piemonte Occidentale e sul Nord della Lombardia.

Bel tempo invece su Toscana  ed Emilia Romagna, che potranno godere di un cielo sereno e stellato anche durante la sera.

Temperature

Dopo molti giorni trascorsi sopra lo zero, le temperature del Nord Italia conosceranno un calo brusco quanto netto. 

Bolzano si torna a -7° di minima e 4° di massima. Trento e Bologna si attendono invece -5° di minima massime comprese tra 1° e 2°.

In molte altre città, come Torino, Milano, Venezia, Treviso, le temperature minime arriveranno a -3° e le massime non si spingeranno oltre gli 1° o 2°.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Il Centro Italia sarà invaso da una spessa coltre di nubi che daranno luogo a nevicate forti e durature. 

A farne le spese saranno sia le regioni adriatiche sia quelle affacciate sul tirreno. Le condizioni meteorologiche rimarranno purtroppo stabili per tutta la giornata: le nevicate cesseranno solo verso sera lasciando cieli sereni o poco nuvolosi su Marche, Umbria e Lazio.

Continue precipitazioni di bassa o media intensità sulla Sardegna, destinate comunque a interrompersi durante la notte.

Temperature

L’Aquila raggiungerà la temperatura più bassa del Sud Italia con una minima di -7° e una massima di 1. Non molto meglio le cose a Perugia, dove si attende una minima di -6° e una massima di 0°. 

Roma si toccherà lo zero per la prima volta quest’inverno: nella Capitale minima di 0° e massima di 11°.

Cagliari invece la minima sarà di 9° e la massima di 15°.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Esattamente come il Centro Italia il Sud non sarà risparmiato da una vera e propria bufera di neve che in mattinata investirà il Molise e la zona appenninica della Campania e della Basilicata per scendere poi, nel corso del pomeriggio, fino alla Calabria Centrale.

Su tutte le altre regioni, cioè sulla Puglia, sulla Calabria Meridionale e sulla Sicilia si attendono invece rovescio piovosi intensi e continui ma che, però, non daranno luogo a violenti temporali.

In serata i mari meridionali risulteranno molto mossi, soprattutto a causa del vento di Tramontana e di Grecale che soffierà da Nord.

Temperature

Secondo il meteo del 13 Febbraio 2021 Campobasso sarà la città con le temperature più basse del Sud Italia, con minime di -5° e massime di 1°. Potenza invece arriverà soltanto a -4° con una massima di 0°. Anche Napoli sorprendentemente sarà molto fredda, con una minima di 0° e una massima di 9°. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Instagramers Palermo (@igerspalermo)

Più calda Catanzaro, dove si registreranno una minima di 7° e una massima di 9°. Palermo invece le temperature rimarranno miracolosamente miti: mentre il resto d’Italia gela il capoluogo siciliano farà registrare 11° di minima e 15° di massima.