Che tempo farà oggi? Le previsioni meteo di mercoledì 27 gennaio

Scopri come sarà oggi il cielo sulla tua città. Bel tempo o brutto tempo? Ce lo dicono le previsioni meteo zona per zona.

sole
Foto da Pixabay

Inizia una nuova giornata ma, prima ancora di uscire di casa, sarà bene prepararsi a tutte le evenienze. Che cosa ci attende?

Iniziamo a scoprilo dal punto di vista del cielo grazie alle previsioni meteo di oggi: che tempo farà in questa giornata? Un dettagliato prospetto sta per svelarcelo.

Che tempo farà oggi?

Continua a imperversare l’alta pressione e con essa il cielo sereno che sembra coprire tutta la Penisola anche oggi.

Qualche nuvola localmente potrà comunque sempre comparire e dal pomeriggio, soprattutto su Sardegna e Sicilia, si farà sentire anche un pizzico di ritrovato maltempo.

Ma vediamo meglio la stazione nel dettaglio: ecco le previsioni zona per zona.

bel tempo
Foto da Pixabay

Previsioni meteo per oggi: nord Italia

Escludendo nubi al Nordest e sulla Lombardia orientale, soprattutto al mattino, sul resto delle regioni e per il proseguitò della giornata si vedrà solo qualche nube sporadica.

Sui confini alpini e zone limitrofe scenderà intanto al neve.

Temperature massime comprese tra gli 0 di Bolzano e i 10 gradi di Genova

Previsioni meteo per oggi: centro Italia

Bel tempo con il cielo che si presenterà sereno o poco nuvoloso un po’ ovunque, fatta eccezione per la Sardegna dove, lungo la giornata, la situazione peggiora fino a qualche pioggia lungo le ore della sera.

Le temperature massime saranno qui comprese tra i 5 gradi di l’Aquila e i 14 di Cagliari

Previsioni meteo per oggi: sud Italia

Il bel tempo arriva oggi anche sul meridione, fatta eccezione per qualche pioggia sulla Puglia costiera.

Verso sera il tempo comincerà però a peggiorare sulla Sicilia occidentale e settentrionale, con l’arrivo di qualche temporale.

Le temperature massime qui si stabilizzeranno tra i 4 gradi di Potenza e i 13 di Palermo

E ora ecco l’immancabile frase celebre che speriamo vi possa regalare il sorriso in questa nuova giornata:

“La pennica è sacra: un’ora e mezza a letto ogni giorno dopo pranzo. Sto disteso e godo nel sentire i clacson in lontananza. Quelli della gente che sta in macchina, in coda, suda, si affanna. Io ridacchio fra me e me e penso: ma ‘ndo annate? “ (ALBERTO SORDI)