Se fate l’amore dopo un litigio il piacere è davvero più intenso?

coppia sensuale e appassionata
Photo FreePik

Se dopo un litigio fate l’amore è davvero più bello? Scopri qual è l’opinione degli esperti sulla pratica del “sesso di riconciliazione”.

coppia sensuale e appassionata
Photo FreePik

Cosa pensi dei rapporti sessuali dopo una lite? Sono la vostra pratica usuale per rifare pace o dopo un litigio seguono giorni di silenzio stampa? Ma soprattutto quando fate l’amore dopo un litigio, lo trovate più entusiasmante del solito? Scopri come la scienza valuta i rapporti sessuali post litigio.

Fare l’amore dopo una lite migliora davvero la prestazione?

coppia in intimità
Photo FreePik

Comunemente noto col termine di “sesso di riconciliazione” molte coppie lo praticano per mettere definitivamente fine ad un litigio.

Sai qual è il parere degli esperti a proposito del “sesso di riconciliazione”? Una cosa è certa sembra un ottimo modo per smettere di litigare se si pensa alla cinematografia. Nei film la coppia nel bel mezzo di un litigio inizia a baciarsi appassionatamente e a spogliarsi l’un l’altro finendo nel letto e dimenticando tutti i problemi, perfino il motivo della lite e la cosa più sorprendente è che la coppia dopo averlo fatto si complimenta l’un l’altro dicendo che il rapporto è stato più entusiasmante del solito. Fare l’amore dopo un litigio migliora davvero l’atto stesso?

Peccato che nella vita reale gli scenari sono un pò diversi. Ma siamo comunque curiosi di sapere se questo modo di gestire una lite abbia davvero dei risvolti inaspettati confermati scientificamente dagli esperti di coppia.

Per soddisfare questa curiosità abbiamo scelto di proporvi l’esito di uno studio condotto da due psicologi neozelandesi, Jessica Maxwell e Andrea Meltzer, lo studio è stato pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behavior.

Forse resterete sorpresi dall’apprendere che secondo questi due esperti non sembrerebbe esistere una correlazione tra discussione e intensità del piacere.

A pensarci bene la situazione proposta nei film è abbastanza atipica, lui fa qualcosa che fa infuriare lei, i due si ritrovano a letto nel bel mezzo della discussione e lei, che ricordiamo essere la parte lesa, addirittura si infervora più del solito premiando il partner con una dedizione al piacere maggiore del solito. La ciliegina sulla torta è che nessuno si ricorda più che pochi attimi prima stavano litigando e tutto passa nel dimenticatoio.

Quindi questo famoso “sesso di riconciliazione” è soltanto una leggenda derivante da una fantasticheria maschilista?

Nel loro studio, i due psicologi neozelandesi hanno fornito una risposta in merito a 3 quesiti principali:

  1. le probabilità di fare l’amore aumentano dopo o durante una discussione?
  2. Il rapporto sessuale dopo un litigio risulta essere migliore del solito?
  3. questo tipo di comportamento sessuale a lungo andare è benefico per la coppia?

Per dare una risposta a queste domande gli esperti hanno analizzato le motivazioni ed il comportamento di 100 coppie di sposi eterosessuali per due settimane sottoponendoli anche ad un un questionario al giorno.

Le conclusioni dello studio non sembrano lasciare spazio al dubbio:

  1. le coppie intervistate non hanno mostrato di avere voglia di fare l’amore durante o subito dopo il litigio, anzi il giorno successivo alla lite mostravano ancora una certa distanza fisica.
  2. Per quanto riguarda l’intensità, non è emersa nessuna correlazione tra intensità del piacere e litigio, la maggior parte dei partecipanti ha dichiarato di non aver provato più piacere del solito quando gli è capitato di avere rapporti sessuali dopo un litigio. Gli psicologi hanno anche affermato che ci sono state persone che hanno detto di aver effettivamente provato maggiore piacere dopo aver fatto l’amore a seguito di un litigio,  ma la loro sensazione è stata quella di percepire che il sentimento di soddisfazione fosse più legato al fatto che avevano messo fine alla discussione che all’atto sessuale stesso.
  3. Quindi il “sesso di riconciliazione” non esisterebbe realmente, e per rispondere all’ultima domanda, anche se fosse una pratica adottata dalla coppia per smettere di litigare, non aiuterebbe in alcun modo a risolvere il conflitto.
tecniche a letto
(fonte: Pexels)

Comportarsi in questo modo equivale a mettere un cerotto sl buco di un tubo. Funziona li per li ma non risolve il problema, rattoppare non significa risolvere, prima o poi aspettatevi di incorrere in una lite gigantesca che ingloba anche tutte le altre precedenti non risolte.