Renato Vallanzasca: “Potrei essere di aiuto ai giovani” – VIDEO

Renato Vallanzasca ha fatto un appello ai giudici, chiedendo loro di concedergli la libertà condizionata per poter aiutare i giovani nelle comunità.

Renato Vallanzasca, storico volto della criminalità milanese degli anni settanta e ottanta, ha fatto un appello ai giudici, chiedendo loro di poter ottenere la libertà condizionata e di potersi recare all’interno delle comunità di recupero per poter aiutare i giovani che ne sono ospitati.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cronaca | Morta di cancro la donna che ebbe due figli da un tredicenne

Renato Vallanzasca in carcere
Renato Vallanzasca ha fatto un appello ai giudici, chiedendo la libertà condizionata (Tgcom)

Renato Vallanzasca ha fatto un appello ai giudici, ma è bene ricordare che lui non ha mai chiesto scusa alle vittime dei suoi crimini o a tutte quelle famiglie che a causa sua hanno perso le persone a loro care. Una decisione da parte dei giudici, almeno per il momento, non è stata ancora presa.