Ti ama davvero? 10 domande da porgli se vuoi scoprirlo

0
16

Vuoi capire se il tuo lui ti ama veramente? Basta conoscere le giuste domande da porre e stare molto attenta alle risposte che reiceverai.

lui ti ama
Foto da Pixabay

In ogni relazione arriva quel fatidico momento in cui si deve fare un passioni più.

Quella che prima era attrazione, passione, interesse, diventa all’improvviso un vero e proprio sentimento, diventa amore.

Prima però di buttarsi a capofitto in questo vortice emotivo una domanda sorge spontanea: ma anche lui mi amerà?

Già perché amare non è un gioco, implica un donarsi all’altro che può anche fare paura e, se si tratta di compiere un simile passo, lo si vorrebbe fare don qualche rassicurazione in più, come pensare che anche dall’altra parte si stia facendo lo stesso.

SULLO STESSO ARGOMENTO: È immaturo? Questi indizi te lo riveleranno

Come capire allora se lui ti ama veramente? Gli uomini temono un po’ l’esternazione dei sentimenti quindi non è semplice comprendere a pieno i messaggi del loro cuore.

Ecco allora che qualche domanda mirata potrebbe essere d’aiuto.

Su Cosmopolitan ne propongono dieci, quesiti rivelatori che dovrebbero aprirci una finestra sul cuore del nostro lui.

10 domande per capire se ti ama

domande fidanzato
Foto da Pixabay

Domande dirette, domande un po’ più sottili. Per indagare la profondità dei sentimenti di lui ci vuole un questionario ben bilanciato e, ovviamente, un vademecum per imparare a decifrare correttamente le risposte.

Oggi noi proviamo a fornirvi entrambe le cose con l’aiuto di Cosmopolitan.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Quello che dicono gli uomini VS quello che pensano veramente

Sei sicuro di amarmi?

Mai domanda fu più diretta. E’ vero che un uomo ci mette un po’ per elaborare il sentimento ma quando lo sente ne è senza dubbio certo. Se ti ama ti risponderà senza esitazione mentre dovresti invece diffidare di cambi discorso, silenzi e giri di parole.

Hai mai pensato se ti piacerebbe vivere insieme un giorno?

Naturalmente non è un quesito da fare all’inizio di una frequentazione. Ponilo solo se il rapporto è oramai di lunga data e tu per prima hai nelle mente e nel cuore simili progetti. La sicurezza non manca agli uomini quindi, come sopra, se è sulla tua stessa lunghezza d’onda risponderà senza esitazioni, al contrario, qualora temporeggiasse, c’è ancora un po’ di strada da fare.

Come immagini la tua vita tra cinque anni?

Questa fa parte delle domande un po’ più sfumate. Non chiami in causa direttamente te stessa ma ti limiti a vedere se sarà poi lui a farlo. Se pensa a un futuro con te senza dubbio, a una erto punto del suo quadro, il tuo nome farò capolino.

Che cosa pensano i tuoi genitori di me?

Mai dimenticarsi della famiglia. Il suo coinvolgimento è indice di reale interesse, un po’ quando ti ha portato (o ti porterà) a conoscerli. Con questa domanda potrai capire se sei nei suoi discorsi quando parla con persone per lui realmente importanti.

Che cosa ami fare nel tempo libero? 

Altra domanda con significato sotteso. Certo non vorrai esser invadente e monopolizzare ogni momento della sua giornata ma l’auspicio e che ci sia qualcuna delle sue passioni che vorrebbe condivider con te o, quantomeno, farti conoscere.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come capire se ha smesso di amarti

Che cosa provi quando fai l’amore con me?

Ecco, noi abbiamo dato una versione soft di quella che potrebbe esser una qualsiasi domanda legata alla vostra intimità. Il fatto che lui si senta a suo agio e possa aprirsi anche su argomenti un po’ particolari sarà senza dubbio indice di un alto livello di coinvolgimento

Ti piacerebbe fare un viaggio con me?

Chi vorrebbe condividere un’esperienza bella come un viaggio con qualcuno di poco importante? Si tratta di una domanda che fornisce poi anche un buon parametro sua tanto lui si sia impegnato a conoscerti e capirti. Se così fosse infatti non dovrebbe aver problemi nel proporre una meta a te gradita.

Vuoi che venga con te alla cerimonia?

Eh già, dal matrimonio a una laurea, passando per anniversari e cene importanti, l’uomo che ti ama ti vuole al suo fianco per simili eventi. Qualora così non fosse sarebbe bene chiedersi perché non ti vuole con se in simili circostanze: è troppo presto? Non ti considera così importante? O ha qualcosa da nascondere?

Com’è andato il lavoro oggi?

L’uomo innamorato rende la sua donna partecipe di successi e fallimenti, le confida pensieri, timore e speranze e ama confrontarsi con lei su ciò che più lo mette in dubbio. La risposta “bene, grazie” decisamente non è contemplata in amore.

Ti piaccio sempre?

Facile piacere al primo appuntamento, quando hai speso tre ore a prepararti e 150 euro da parrucchiere ed estetista. Più difficile piacere la mattina di un giorno qualunque, con il pigiama in flanella e occhiaie degne di un panda a sottolineare lo sguardo. L’uomo che ti ama sa vedere oltre tutto ciò perché quella che vuole sei tu.

vero amore
Foto da Pixabay

Infine ricordate un dettaglio importante: per un uomo un gesto vale più di mille parole. Notate allora come si comporta, come vi tocca, vi guarda, come si muove lui stesso e le risposte arriveranno ancor più chiare ed eloquenti.

Fonte: Cosmopolitan