Home Attualità Avi Shiffmann rifiuta 8 milioni di dollari | Per sito Covid-19

Avi Shiffmann rifiuta 8 milioni di dollari | Per sito Covid-19

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:18
CONDIVIDI

Avi Schiffmann, 17 anni, ha creato uno dei siti più trafficati al mondo sul Covid-19 ma ha rifiutato 8 milioni di dollari. “Non voglio approfittarne”, le sue parole.

A soli 17 anni, Avi Schiffmann ha creato uno dei siti sul Covid-19 più trafficati al mondo, ma ha rifiutato la considerevole cifra di 8 milioni di dollari.

Un portale di tracciamento del Coronavirus che oggi conta 30 milioni di utenti giornalieri. E che da quando è online lo hanno visitato ben 700 milioni di utenti.

Si tratta di un luogo virtuale in cui trovare tutte le informazioni sul Covid-19, costantemente aggiornate con statistiche divise per paesi, mappe, numero di morti e di contagi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ryan, il bambino divenuto multimilionario grazie a Youtube

Un sito che aveva fatto gola agli investitori. Ma lo studente dello stato di Washington ha preferito rifiutare qualsiasi contratto e investimento pubblicitario.

Avi Schiffmann
Avi Schiffmann

“Non voglio approfittarne” sarebbe stata la risposta del ragazzo che ha rinunciato anche a un posto di lavoro alla Microsoft.

“Ho solo 17 anni e non voglio diventare uno speculatore, ho altri piani per il futuro”, ha dichiarato il teenager.