Home Personaggi Uomini Fiorello | Chi è, età, altezza, carriera e vita privata

Fiorello | Chi è, età, altezza, carriera e vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30
CONDIVIDI

Rosario Fiorello chi è? Tutto quello che c’è da sapere tra età, carriera e vita privata

Rosario Fiorello è un showman e attore di 58 anni. Lui è nato il 16 maggio 1960 a Catania sotto il segno del Toro, è alto 184 centimetri e pesa 85 kg. Lui è cresciuto insieme a sua mamma Maria Rosaria e suo papà Nicola: era una Guardia di Finanza morto nel 1990. Lui è il fratello maggiore dopo di lui in ordine sono nati: Anna nel 1961, Catena nel 1966 e Giuseppe nel 1969.

Il suo secondo nome, che in molti non sanno, è Tindaro che gli è stato dato poiché i suoi genitori erano molto devoti alla Madonna Nera del Tindari, mentre il suo soprannome è Fiore con il quale si fa chiamare fin da piccolo.

Nome: Rosario Tindaro Fiorello
Soprannome: Fiore
Età: 58 anni
Data di nascita: 16 maggio 1960
Luogo di nascita: Catania
Segno zodiacale: Toro
Professione: showman, imitatore, attore, comico, cantante, conduttore radiofonico e televisivo
Altezza: 184 cm
Peso: 85 kg
Account social: Instagram Facebook Twitter
Sito Web: www.rosariofiorello.it

Rosario Fiorello: Instagram

Rosario Fiorello
Fonte: Instagram @rosario_fiorello

Rosario Fiorello è molto attivo sui social network. Il suo account Instagram è seguito da 1,3milioni di followers e conta solo 282 post, qui ama condividere video che riguardano il suo lavoro ma anche foto insieme ad amici, parenti e colleghi di lavoro. Il suo profilo ufficiale, se volete seguirlo è questo qui.

Il comico ha anche un profilo su Facebook, che potete trovare qui e sul qual è seguito da 1,9milioni di persone e un account Twitter. Su quest’ultimo conta 1,35milioni di followers e oltre 15mila post ed è solito condividere principalmente foto e video che riguardano la sua carriera. Potete trovare il suo account ufficiale qui.
Infine ha un dito web: www.rosariofiorello.it

Rosario Fiorello: vita privata

Per quanto riguarda la vita privata di Rosario Fiorello sappiamo che nel 2003 si è sposato con Susanna Buona. Lei non è amante dei riflettori ma vivere con un uomo di successo come Fiorello non ha inciso sulla loro vita di coppia. Il loro matrimonio, tutt’ora procede per il meglio. Insieme hanno avuto anche una figlia, si chiama Angelica tuttavia Susanna ha avuto anche un’altra figlia, che si Olivia ed è nata durante un precedente matrimonio.

Prima di conoscerla è stato fidanzato stato fidanzato fino al 1994 con la conduttrice Luana Colussi e nel 1996 con Anna Falchi.

Rosario Fiorello: l’uso della cocaina

Rosario Fiorello durante un’intervista per Sky nel 2009, confessa di aver fatto uso di sostanze stupefacenti: “Una simile attenzione non mi era mai capitata nella mia vita, un pochino la testa me la sono montata. Mi sono guardato allo specchio e mi sono chiesto l’autografo. E non me lo sono fatto.”

Al Corriere della sera invece ha ammesso: “Avevo fidanzate da rotocalco e storie da una botta e via. Non parlavo più con nessuno, tiravo cocaina. Mi sentivo un duro e invece ero un pupazzo. Per me è stata una malattia. La cocaina è il diavolo, ti illude di non essere solo, ti convince di essere il più forte. Tanti la prendono, tantissimi. Nessuno lo sa, nessuno li scopre. Ne sono uscito grazie a lui (e indica una foto in bianco e nero), non potevo tradire mio padre, uno che si batteva contro il traffico di droga.

Rosario Fiorello: carriera

Rosario Fiorello
Fonte: Instagram @rosario_fiorello

Rosario Fiorello inizia a lavorare nel 1975 quando viene assunto, attraverso l’ufficio di collocamento, in un villaggio turistico a Brucoli come facchino di cucina. Qui con il passare del tempo svolge mansioni sempre di maggior livello fin quando non ottiene il posto come animatore e deejay

Le sue performance conquistano il pubblico e nel 1976 esordisce per la prima volta su Radio Marte riuscendo a battere ogni record con 72 ore consecutive di trasmissione. Una volta terminate le scuole con molta fatica,  visto che è stato bocciato innumerevoli volte, inizia a dedicarsi alla recitazione e alla danza infatti frequenta l’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania

Nel 1988, nel villaggio di Pila in Val d’Aosta conosce Bernardo Cherubini, fratello di Jovanotti, che gli propone di andare con lui a Milano. Qui durante una cena conosce Claudio Cecchetto, lui capendo il suo grande talento ,lo fa lavorare a Radio Deejay dove conduce una trasmissione di grande successo: W Radio Deejay.

Agli inizi degli anni Novanta partecipa come ospite a Una rotonda sul mare e nel 1992 lascia la radio per presentare Karaoke, il programma gli porta molto successo e gli fa vincere anche un Telegatto. Da quel momento si sussegue un successo dietro l’altro.

Nel 1995 con il brano Finalmente tu partecipa al Festival di Sanremo classificandosi quinto. Successivamente dopo aver superato quel difficile periodo della droga torna in tv e conduce, insieme ad altri artisti, La febbre del venerdì sera Buona Domenica. Parallelamente inizia la sua carriera di doppiatore e da la voce a Dimtri, protagonista maschile del film d’animazione Anastasia.

Nel 2001 lascia la Mediaset per la Rai, qui presenta Stasera pago io programma che gli permette di vincere numerosi telegatti e lo scontro serale, alcune sere, contro C’è posta per Te di Maria De Filippi. Nello stesso anno e in quello successivo è ospite al Festival di Sanremo.

Dal 2001 al 2008 conduce Viva Radiodue e dal 2002 al 2004 torna con Stasera pago io, toccando picchi di share elevatissimi.

Approda poi anche in teatro con Volevo fare il ballerino, con la partecipazione di straordinari artisti tra cui Michale Bublè. Dal 2009 collabora con la pay tv, anche Sky concede spazi importanti allo showman siciliano. 

Verso la fine del 2011 Fiorello, tramite il suo profilo Twitter, da vita ad una simpatica e rivoluzionaria rassegna stampa. Infatti la mattina dalle 7 alle 8 si siede ad un tavolo del Bar Tom Caffè Circi di Roma con alcuni amici e commenta il giornale con le notizie del giorno. Tutto ciò da vita al programma Edicola Fiore un format che Sky decide di acquisire e che gli porta molto successo. Nel gennaio del 2019 torna in radio con il programma Il Rosario della sera, in onda su Radio Deejay dalle 19 alle 20 della sera. Ad aprile dello stesso anno è ospite di Raffaella Carrà nel suo show A raccontare comincia tu.

Nel 2019 è il padrone di casa dello show interattivo della Rai “Viva Raiplay” che ottiene un grandissimo successo sia con la fascia quotidiana su Raiuno che sulla piattaforma Raiplay. A febbraio 2020 partecipa come ospite speciale a Sanremo 2020 affiancando il grande amico Amadeus.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI