Chiacchiere all’acqua frizzante | Ricetta senza lievito, burro e uova

0
5

Chiacchiere all’acqua frizzante | La ricetta di Carnevale senza lievito, burro e uova. Il dolce della tradizione non è mai stato così leggero e croccante

chiacchiere carnevale
chiacchiere all’acqua frizzante (Istock)

Quando pensiamo al Carnevale la mente va subito ai classici dolci della tradizione. Tra questi, in assoluto troviamo le Chiacchiere di Carnevale! Una bontà croccante, leggera e deliziosa. Oggi vogliamo proporvi proprio questa ricetta tradizionale ma con un tocco di leggerezza in più, senza, ovviamente, togliere nulla al sapore finale che, vi assicuro, vi sorprenderà! Le chiacchiere all’acqua frizzante sono un mix di dolcezza, ideali proprio per tutti: sia per coloro i quali sono sotto stretto regime dietetico, sia per coloro che hanno particolari intolleranze. Infatti questa ricetta non contiene lievito, burro e uova. Insomma, la tradizione “rivisitata”, perfetta per tutti! Perché il dolce, a Carnevale, non può proprio mancare nelle case degli Italiani! Ora, “chiacchiere” a parte, scopriamo come preparare queste meravigliose delizie dolciarie.

Potrebbe interessarti anche: Dolci di Carnevale tradizionali: come fare il migliaccio napoletano

Chiacchiere all’acqua frizzante senza lievito, burro e uova | La ricetta di Carnevale

chiacchiere
chiacchiere all’acqua frizzante (Istock)

Friabilissime, croccanti e semplicemente golose. Conosciute anche con il nome di  crostoli, frappe, bugie, cenci, le chiacchiere all’acqua frizzante che oggi presentiamo sono  senza lievitouova e burro. In questa ricetta il gioco è semplice, basta mescolare pochi e genuini ingredienti tra loro. Per rendere le chiacchiere ancora più fragranti un consiglio è quello di tirare bene bene la pasta rendendola sottilissima. Vediamo insieme come procedere per questo dolce di Carnevale che fa impazzire tutti. Ricordando che i tempi di preparazione e attesa sono minimi: solo 15 minuti più il tempo di cottura: solo 5 minuti. Le porzioni che andremo a creare sono pensate per 4 persone e hanno una difficoltà di esecuzione davvero bassa, perfette da fare per chiunque!

Potrebbe interessarti anche: Pan di mele | La torta che si fa direttamente nel frullatore, velocissima

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di farina 00
  • 25 gr di Olio extravergine d’oliva
  • 50 gr di vino bianco (oppure spumante)
  • 50 gr di acqua frizzante
  • scorza grattugiata di un limone o arancia q.b.
  • mezzo cucchiaio di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • olio di semi di girasole q.b.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Procedimento | Come fare le Chiacchiere all’acqua frizzante

chiacchiere
chiacchiere all’acqua frizzante (Istock)
  • In una ciotola setacciate la farina e unite il vino, l’olio, l’acqua frizzante, il sale, lo zucchero, la scorza grattugiata di limone o arancia e, servendovi di un cucchiaio iniziare ad amalgamare il tutto
  • Rovesciate l’impasto sul piano lavoro e impastate con le mani sino ad ottenere un panetto liscio, elastico e omogeneo.
  • Coprire il panetto con una ciotola e fate riposare per circa 10 minuti
  • Trascorso il tempo, staccate dei piccoli pezzi di impasto e passateli nella macchinetta per la pasta posizionando i rulli sulla prima tacca.
  • Piegate la sfoglia ottenuta e passatela nuovamente sotto i rulli. Ripetere questa operazione per tre volte (o almeno fino a quando la sfoglia non risulta sottilissima, quasi trasparente)
  • Posizionate i rulli della macchinetta per pasta sulla tacca numero 5, passate l’impasto e poi ripassatelo nei rulli posizionati sulla tacca numero 6
  • Sistemate la sfoglia ottenuta sul piano lavoro leggermente infarinato.
  • Con una rotella ritagliate le chiacchiere conferendo la forma gradita
  • Ripetete il procedimento sino a che l’impasto sarà terminato
  • Ora fate riposare le chiacchiere circa 30 minuti prima di friggerle.
  • Dunque, portate alla giusta temperatura abbondante olio per frittura (olio di semi di girasole) e friggete le chiacchiere un po’ per volta senza affollare l’olio altrimenti scende di temperatura.
  • Giratele spesso e allontanatele dall’olio appena saranno dorate.
  • Sistematele in un vassoio rivestito con carta forno.
  • Fate intiepidire le vostre chiacchiere all’acqua frizzante dopodiché spolverizzatele con dello zucchero a velo.
  • Le chiacchiere sono pronte per essere divorate!
Carnevale dolci
chiacchiere all’acqua frizzante (istock)

(Fonte: blog.giallozafferano.it)