Home Attualità Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio lascia

Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio lascia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52
CONDIVIDI

Nelle prossime ore il ministro degli Esteri Luigi Di Maio si dimetterà come capo politico del Movimento, lasciando spazio a Vito Crimi. Ma non molla i 5 Stelle.

Luigi Di Maio, anche se non tutto. Nel tardo pomeriggio di oggi, 22 gennaio, arriverà la comunicazione ufficiale, ma ormai non sembrano esserci più dubbi. Manterrà il ruolo di ministro degli Esteri nel secondo governo Conte, però abbandonerà il ruolo di capo politico del Movimento 5 Stelle.

leggi anche: Luigi Di Maio commenta Renzi su Mediaset: “Come Piero Angela…”

La decisione verrà comunicata nel corso dell’incontro con i ‘facilitatori regionali’, come ha spiegato lo stesso Di Maio con un messaggio su Facebook. Lui in realtà ancora non dice che cosa ha di così importante da comunicare, ma le agenzie e gli opinionisti politici non hanno dubbi. Dopo le sue dimissioni toccherà al senatore Vito Crimi traghettare il Movimento, visto che è il membro più anziano del comitato di garanzia. Il resto diventerà più chiaro nei prossimi giorni, probabilmente dopo le Regionali in Emilia Romagna e Calabria del 26 gennaio.