Meteo sabato 22 giugno: qualche pioggia al nord e al centro

Nella giornata di sabato attese condizioni meteo instabili sulle regioni del nord e del centro a causa dell’ingresso di una perturbazione. Al sud invece caldo e tanto sole.

L’apertura del fine settimana si rivelerà all’insegna della variabilità climatica specialmente tra le zone settentrionali e centrali del Paese. Se questo venerdì i cieli si sono mantenuti sereni su tutta l’Italia e il tempo è stato perlopiù tipicamente estivo, domani dall’Atlantico arriveranno piogge e temporali, fenomeni a cui si andrà a sommare un notevole vento, nella fattispecie al nord e al centro. Al meridione invece l’anticiclone porterà una nuova giornata di sole e caldo.

Secondo le più recenti previsioni la prossima settimina si aprirà all’insegna del caldo africano. Questa ondata sarà particolarmente importante e insisterà da martedì quando si diffonderà in tutta l’Europa centrale e porterà temperature fino a 40 °C sul versante tirrenico e le aree del nord-ovest.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Le previsioni del 22 giugno nel dettaglio

Il cielo al nord

Coloro che abitano al nord dello Stivale incontreranno brutto tempo a causa di una piccola sacca atlantica che farà arrivare un po’ ovunque su queste regioni acqua e temporali. I fenomeni potrebbero rivelarsi di natura intensa e saranno presenti per l’giornata prima di concludersi in nottata.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali meteo instabile con acqua sin dalla mattinata soprattutto sul versante tirrenico. Nelle ore pomeridiane acquazzoni e temporali potrebbero verificarsi sull’Appennino. Tra la sera e la notte attesi fenomeni intensi in particolare sull’Umbria e le Marche. Sulla Toscana instabilità con piogge a carattere locale che al pomeriggio potrebbero assumere forza temporalesca. Domenica invece tornerà il sereno seppur alternato a delle nuvole su tutti i settori.

Il cielo al sud

Al sud e sulle isole complessiva stabilità pur con degli addensamenti anche compatti alternati a delle schiarite. Qualche pioggia di breve durata potrebbe arrivare in mattinata sulla Campania e la Sicilia. Sulla Calabria stabilità con spazi di sereno ampi alternati a nuvolosità sparsa. Domenica potrebbero verificarsi dei fenomeni ma soltanto sulla costa ionica. Il resto delle zone resterà asciutto.

Le temperature minime saranno stazionarie, le massime invece in diminuzione al nord e al centro.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI 

Da leggere