Home Intimità

Spezzare la routine e ritrovare l’intimità col vostro partner in 4 mosse

CONDIVIDI

Quando una coppia sta insieme da tanti anni alle volte è del tutto normale perdere un po’ la fantasia e la passione. Ben al di là dall’essere solo un problema lontano per molti di noi, in realtà sono in tantissimi a portare avanti cattive abitudini nella coppia, ma fortunatamente non si tratta di un problema insormontabile: a volte infatti basta semplicemente spezzare la propria routine per ritrovare quella vitalità a lungo cercata. In questo modo infatti si potrà ristabilire una certa intimità, fondamentale per la salute del rapporto.

Perché spezzare la routine?

Rompere la quotidianità per ritrovare brillantezza nella vita di coppia dopo un calo di desiderio: una regola che in tanti conoscono, ma che molti altri ancora ignorano. Perché serve spezzare la routine, quindi? Beh, in primo luogo per ottenere in cambio una ventata di aria fresca e, in secondo luogo, per ritrovare un pizzico di fantasia e di passione. Si tratta inoltre di un metodo importantissimo per evitare di dare per scontata la persona che abbiamo accanto, un rischio che corriamo continuamente quando la quotidianità entra a far parte della nostra vita, aiutandoci inoltre a conoscerla più a fondo. Ma allora, come fare a mettere da parte la noiosa routine e ritrovare l’intimità di coppia? Beh, i modi certo non mancano.

 

Vivere momenti senza nessun altro

Particolarmente quando si è genitori, è difficile trovare del tempo e dello spazio da ritagliarsi per stare da soli. Però questo è uno problema che va affrontato prima o poi, perché è fondamentale per la coppia godere di momenti in totale solitudine o, comunque, senza bambini o conoscenti attorno. Che sia quindi un corso di cucina, di ballo o una degustazione, trovate un modo per fare qualcosa di nuovo e rilassante insieme: sono molti infatti gli studi che concordano sul dato che condividere un’attività emozionante e rilassante possa aumentare il desiderio. Se poi siete pigri, non serve nemmeno che usciate di casa: potete provare infatti a ricreare da soli un posto che sia tutto vostro, da sfruttare quando volete. I modi di farlo sono molteplici, come ad esempio fare affidamento a idromassaggi gonfiabili da mettere in casa, in modo da ricreare dove vorrete un vero effetto SPA solo per voi e senza dover uscire.

 

Regalarsi più fughe romantich

Ok, abbiamo detto che non serve per forza partire per ritrovare un po’ di intimità, ma non siate pigri: il benessere di una coppia si trova anche fuori casa a volte. Delle care vecchie fughe romantiche infatti, possono avere un forte potere rigenerante dato che aiutano a isolarsi completamente dalla propria routine e riscoprire la passione di stare insieme. Poco importa se si sceglie di viverle in una spiaggia deserta o visitando uno dei tanti borghi italiani: ciò che conta è appunto viverle e iniziare a farlo spesso e volentieri. Momenti come le vacanze senza figli serviranno a riscoprirsi insieme e a ritrovare il benessere di coppia, allontanandosi dagli impegni di tutti i giorni che, per quanto piccoli, possono arrivare a pesare molto sulla propria intimità.

 

Prendersi il proprio spazio

E se certo abbiamo appena detto che fa sicuramente bene stare insieme da soli per riscoprire il proprio partner, è vero anche che lo stare sempre insieme può creare un’abitudine poco sana per il rapporto di coppia. Il consiglio, quindi, è imparare a prendersi ognuno i propri spazi. Oltre dunque a mettere dei paletti alla creazione di un rapporto eccessivamente simbiotico (che rischierebbe di farvi allontanare), si tratta di un modo per tornare finalmente a sentire la mancanza del vostro compagno, cosa che vi aiuterà a godervi maggiormente i momenti passati con lui. Da questo punto di vista è quindi un’ottima abitudine imparare a ritagliarsi degli spazi in compagnia solo dei rispettivi amici: una volta tornati a casa le serate passate ognuno per conto proprio potrebbero fornire un interessante spunto di novità da raccontare all’altro.

 

Premiare la curiosità e le nuove esperienze

La fantasia e l’erotismo vanno spesso a braccetto, così come la noia si accompagna di frequente alle routine fra le lenzuola. Qui il suggerimento è di provare qualcosa di nuovo per stupire e per stupirsi, come ad esempio la lingerie sexy. È un trucco tanto semplice quanto essenziale, perché vi consentirà di uscire dalla vostra zona di comfort e di entrare in un territorio ancora inesplorato, ma che può rivelarsi estremamente accattivante per entrambi.

I modi per ritrovare intimità e passione sono parecchi e sta ad ogni coppia selezionare quello che ritiene più interessante. Ciò che conta è non chiudere mai la porta alle novità.