Home VIDEO

Sanremo 2019: Bisio e Raffaele bocciati, la reazione di Claudio e Virginia

CONDIVIDI

Dopo la prima serata del Festival di Sanremo 2019, Claudio Bisio e Virginia Raffaele si tolgono qualche sassolino dalla scarpa per la bocciatura.

Sanremo 2019
Virginia Raffaele e Claudio Bisio (Fonte: Getty Images)

Nonostante abbia vinto la gara degli ascolti, la prima serata del Festival di Sanremo 2019 non è piaciuta a tutti. A finire nel mirino del pubblico, ma anche degli addetti ai lavori, sono stati Virginia Raffaele e Claudio Bisio da cui, in molti, si sarebbero aspettati molto di più. Quella del’imitatrice e dell’attore comico è stata una partenza in sordina. Per il palco del Teatro Ariston, infatti, si sono trasformati in perfetti conduttori, ma la scelta non è stata delle più felici.

Se ti piace il Festival di Sanremo 2019 e vuoi scoprire le ultime novità, CLICCA QUI

Sanremo 2019: Claudio Bisio e Virginia Raffaele replicano alle critiche

Sanremo 2019
Sanremo 2019 (Fonte: Getty Images)

In conferenza stampa per la presentazione dela seconda serata del Festival di Sanremo 2019 nel corso della quale si esibiranno dodici del 24 cantanti in gara e, in qualità di ospiti, saliranno sul palco del Teatro Ariston Marco Mengoni e Tom Walker, Michelle Hunziker, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Pio e Amedeo, Claudio Bisio e Virginia Raffaele replicano alle critiche. “La sensazione è che il progetto abbia avuto un buon battesimo e non ho altre indicazioni, se non migliorare li dove si può migliorare. Vi prometto che la serata di questa sera durerà un’ora e qualcosa in meno. Questa sera, avremo 12 canzoni, la metà e lascerà più spazio alla parte d’intrattenimento e racconto complessivo“, ha detto Bisio.

Potrebbe interessarti anche—>Sanremo 2019, prima classifica: Cristicchi in zona blu

Virginia Raffaele, invece, parlando della propria performance, ha aggiunto: “Non sono conduttrice e non nasco conduttrice. Spero di prenderci la mano e Sanremo è anche questo. Quando leggi di “frizzi, lazzi” e li riesci a dire tutti, è già una grande vittoria. Al “Dirige l’orchestra” speri di leggere un nome italiano facile da dire. Ce l’ho fatta e va bene. Stasera faremo più varietà e speriamo di divertire“. La prova d’appelo andrà meglio del debutto?

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI