Home Coppia Intimità 5 domande a cui saper rispondere sul partner prima di fare sul...

5 domande a cui saper rispondere sul partner prima di fare sul serio?

CONDIVIDI

Quanto conosci il tuo partner? Ecco le informazioni da avere prima di trasformare un flirt in una relazione impegnativa.

Le farfalle nello stomaco, la testa che gira, gli occhi che brillano e la felicità che assorda.

I primi periodi di una relazione sono così, tutto un sogno, e si naviga spesso sulle ali dell’entusiasmo.

Si rischia però così di fare passi avanti affrettati, senza avere le giuste basi e la giusta conoscenza dell’altro.

Sarebbe bene invece fare le giuste domande, cerca le informazioni importanti, quelle in grado di farci capire se cui può essere un futuro insieme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Relazioni di coppia:Ci fidiamo l’uno dell’altro?Per scoprirlo guardiamoci negli occhi

Se desideri avere tanti altri suggerimenti per la felicità di coppia e per la tua vita sentimentale CLICCA QUI

Le domande da fare al partner prima di impegnarsi

dialogo coppia
Foto da iStock

Cinque sono le domande a cui dopo circa un anno dall’inizio della relazione dovremmo saper rispondere. Questo è infatti il tempo oltre il quale la serietà della storia farà un salto e, se così deve esser, sarebbe bene farlo con grande consapevolezza.

E’ giunto dunque il momento di fare chiarezza.

1 – Che cosa significa monogamia? – E’ vero, il termine dovrebbe conoscere poche sfumature ma mai come in questi casi vale la massima “mai dire mai”. Sapere che cosa intende l’altro per “relazione seria”, quali obblighi ciò per lui comporta sarà essenziale per capire se vi trovate sulla stessa lunghezza d’onda.

2 – Come reagisce sotto stress? – Momenti di rabbia, disappunto e litigate in generale se non sono già arrivate arriveranno a breve, sarebbe dunque importante sapere che cosa aspettarci in simili circostanze. Si allontana da te, si mette sulla difensiva o cambia argomento? Può reagire con rabbia? Meglio farsi trovare preparati per affrontarlo al meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Come curare l’intimità di coppia

3 – Dove ti vedi tra 5 anni? – Il funzionamento di una relazione non si basa solo sui progetti comuni ma anche su quelli personali e su come convivere con il percorso altrui. Sarebbe bene sapere per tempo se la persona al tuo fianco vuole riprendere a studiare o mira a una carriera impegnativa e simili.

4 – Come manifesta il suo amore? – Non vorrai trovarti tra dieci anni a domandarti se ti ama davvero, a rimpiangere i pochi gesti affettuosi e le poche parole romantiche. Meglio sapere subito se l’altra persona è espansiva, romantica o magari più riservata e meno plateale nelle sue manifestazioni d’amore. Solo così saprai sempre dove si trova la verità ed eviterai delusioni.

5 – Che cosa gli piace? – I primi periodi è tutto un fuoco e sembra che ogni singolo movimento tra le lenzuola sia il top, eccitante e da sogno. Occorre però aguzzare la vista per tempo, imparare a notare che cosa fa la differenza e capire ciò che crea la sintonia nella coppia. Quando il bollore iniziale sarà sfumato saranno questi dettagli a fare la differenza.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore