Home Salute e Benessere

Rimedi naturali: acqua, limone e bicarbonato il cocktail alcalinizzante più efficace

CONDIVIDI

Da tempo la scienza ha deliberato sull’importanza che abbia avere un organismo altamente alcalinizzato. Nel caso della prevenzione dei tumori, sembra essere davvero un fattore molto incisivo. Le cellule tumorali infatti prolificano in un ambiente acido, con un Ph inferiore a 7.

limone

 

L’iperacidosi dell’ organismo avviene per la troppa assunzione di sostanze acididificanti, essenzialmente le proteine animali. Le persone schiave delle diete iperproteiche, mandano il corpo in acidosi, esso è costretto a tamponare questo forte shock e nella maggior parte dei casi, la lotta è molto dura se non lo si aiuta con l’assunzione del cibo più alcalinizzante come la frutta e la verdura, possibilmente consumati a crudo.

Acqua, limone e bicarbonato per alcalinizzare l’organismo

Per poter alcalinizzare l’organismo quindi, il passo fondamentale sarà quello di variare l’alimentazione, preferendone una a base di frutta, verdura e cereali a quella composta da proteine animali, farine raffinati e zucchero bianco.

Un valido aiuto viene dall’utilizzo di due sostanze alla portata di tutti, il limone e il bicarbonato di sodio .

Queste due sostanze assunte assieme rappresentano un potente tampone antiacido, che aiuterà il nostro organismo a purificarsi e ad alcalinizzarsi. Le cellule sane infatti hanno bisogno di un ambiente alcalino per restare tali.

Il cocktail alcalinizzante è composto da:

  • 1/2 litro d’acqua
  • succo di 2 limoni
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Bevuto a stomaco vuoto al mattino, vi riempirà di energia e manterrà il vostro corpo sano e alcalino!