Home Oroscopo

Il più grande segreto di ogni segno zodiacale

CONDIVIDI

oroscopo domani paolo fox

Scopri qual’è il segreto che ogni segno zodiacale custodisce gelosamente.

Quello delle relazioni umane è un campo davvero delicato, dove ognuno agisce in modo diverso. La maggior parte di noi spera sempre di fare una buona impressione sugli altri, arrivando a nascondere alcune parti del proprio carattere per timore di non essere accettati. Per assurdo, anche coloro che tendono a non curarsi troppo dell’opinione altrui, finiscono con il comportarsi spesso in modo diverso rispetto a ciò che sono nel privato. A volte può dipendere da un bisogno di privacy, altre da insicurezza, altre ancora dall’esigenza di non perdersi in spiegazioni. Al di là dei motivi, nessuno appare per ciò che è al 100% e tutti, in un modo o nell’altro, nascondono qualcosa. Se è vero che ciò può dipendere per un buon 80% dai trascorsi di vita e dal carattere, anche l’influenza che gli astri hanno su ogni segno zodiacale ha la sua incidenza, tanto che ogni segno tende ad avere una o più caratteristiche solitamente nascoste e mostrate solo a pochi se non addirittura a nessuno. Oggi, quindi, dopo aver visto quali sono i segni zodiacali più bugiardi e chi è buona o cattiva in base allo zodiaco, scopriremo qual’è il segreto che, molto probabilmente, ogni segno zodiacale cerca di nascondere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La personalità di ogni donna in base al segno zodiacale

Scopri il segreto di ogni segno zodiacale

Ariete – Un gran bisogno d’affetto
I nati sotto il segno dell’Ariete, tendono a mostrarsi forti ed imperturbabili, tanto da sembrare spesso cinici e con pochi sentimenti. In realtà, dietro il loro atteggiamento, spesso aggressivo, si nasconde un gran bisogno di affetto e di riconoscimenti da parte degli altri. Qualcosa che faticano a comunicare, spingendoli a chiudersi in se stessi o a reagire con ironia se temono di essersi scoperti troppo. Un buon modo per aiutarli ad aprirsi? Avvicinarsi pian piano, prestando loro le attenzioni di cui hanno bisogno ma senza farglielo pesare. In questo modo, una volta raggiunta la giusta confidenza, potrebbero arrivare ad aprirsi, esprimendo liberamente i propri bisogni.

Toro – Un’insicurezza di fondo
I nativi del Toro amano apparire sicuri di se e sempre reattivi. In realtà, il loro bisogno di sicurezza, li porta a temere ogni sorta di cambiamento, agitandoli nel profondo quando pensano che qualcosa sta mutando a loro insaputa. Per questo motivo, tendono ad organizzare sempre tutto e a mostrarsi rigidi rispetto a delle possibile novità. Persino fargli una sorpresa può rappresentare un problema e l’unico modo per risolvere le cose è quello di aiutarli pian piano a fortificarsi dall’interno, mostrandogli come anche gli imprevisti possano nascondere qualcosa di buono. Attenzione, però, perché questo loro modo di essere può essere smussato ma mai del tutto cambiato. Insistere o esagerare troppo potrebbe portare all’effetto opposto.

Gemelli – La paura di non essere considerati
I Gemelli sono persone difficili e ben consapevoli dei propri pregi così come dei difetti. Per questo motivo, consci di essere spesso difficili da decifrare, temono di restare soli o di essere abbandonati dalle persone che amano. La loro più grande paura è comunque quella di non avere la giusta considerazione. All’interno di un gruppo mirano sempre ad essere al centro dell’attenzione e scoprire di non aver colpito tutti rappresenta un vero smacco alla loro autostima. Stargli accanto significa quindi aver sempre un occhio di riguardo per loro e sapere come farli sentire importanti in ogni momento.

Cancro – Il terrore di non essere apprezzati
Sebbene tendano a mostrarsi dolci e generosi con tutti, i nativi del Cancro nascondono un lato narcisistico molto spiccato. Nella vita hanno bisogno di sentirsi costantemente apprezzati ed ammirati e scoprire di non esserlo può turbarli ed irritarli al punto da far mettere loro il broncio o da spingerli a degli atteggiamenti di chiusura spesso difficili da comprendere. Se si vuol essere loro amici, quindi, bisognerà fare i conti con la loro suscettibilità e con la consapevolezza che, permaloso come pochi, faranno pesare ogni momento in cui non si saranno sentiti importanti.

Leone – Il bisogno di sentirsi protetti
Ebbene si, anche i nati sotto il segno del Leone, nonostante l’aria da leader e l’indubbia capacità di far fronte a diverse situazioni, sentono il bisogno di essere protetti da qualcuno. Anche se potrebbero non ammetterlo mai, neppure a se stessi, ogni tanto l’aver sempre il controllo di tutto, finisce con l’essere un peso. Uno dei loro più grandi bisogni è quindi quello di potersi affidare silenziosamente a qualcuno, in gamba almeno quanto loro ed in grado di non fargli mai pesare la cosa. La persona giusta per affiancarli dovrà quindi essere una sorta di compagno di squadra silenzioso ma sempre pronto a correre in loro aiuto, senza che serva alcuna richiesta.

Vergine – La paura di non farcela
I nativi della Vergine, sono tra i più precisi e organizzati dello zodiaco e questo perché, in fondo in fondo, nascondono una grande paura di non farcela. Spesso duri verso gli altri e dotati di una forte critica, in realtà vivono nascondendo a se stessi e agli altri il loro più grande timore. Per questo motivo, tendono a pianificare sempre tutto, evitando cambi di programma o spiacevoli sorprese. Per stargli vicino bisogna essere molto comprensivi e saper convivere con il loro spirito critico e spesso troppo negativo. Standogli accanto nel modo giusto, però, è possibile contenere questa loro indole autodistruttiva, aiutandoli pian piano a capire che dietro ad ogni ostacolo può esserci una soluzione semplice.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Scopri qual’è la cosa che ti mette più ansia

Bilancia – La tristezza interiore
I nati sotto il segno della Bilancia, vivono cercando costantemente di creare intorno a se atmosfere positive e cariche di bellezza. Critici verso tutto ciò che non è conforme al loro gusto, nascondono dentro di se una sorta di tristezza che cercano in tutti i modi di tenere lontana ma che alle volte emerge con prepotenza, distruggendoli dall’interno e facendogli apparire le cose in modo peggiore di come non siano in verità. Per questo motivo, per farli star bene, occorre trasmettergli empatia e vicinanza tali da farli sentire sicuri dei propri affetti e da spingerli a cercare compagnia nei momenti più bui che, altrimenti, rischiano di diventare dei veri pozzi senza fondo, in grado di trascinarli in un vortice infinito di malinconia.

Scorpione – Il terrore dell’abbandono
Apparentemente sicuri di se e autosufficienti, i nativi dello Scorpione hanno il terrore di essere traditi e abbandonati dalle persone che amano. Ciò li porta fin troppo spesso a distruggere da soli possibili rapporti o a diventare improvvisamente diffidenti verso le persone alle quali temono di affezionarsi. La loro è solo una forma di auto protezione che non sempre viene capita dagli altri e che quindi rischia di rovinare i rapporti sociali, finendo con il convincerli sempre di più di non potersi fidare di nessuno. L’unico modo per aiutarli è quindi quello di stargli vicino, avendo cura di non mentirgli mai e di esserci sempre in caso di bisogno.

Sagittario – La paura di legarsi
Che i nativi sotto il segno del Sagittario siano degli spiriti liberi è un po’ un dato di fatto noto praticamente a tutti. Ciò che sfugge ancora a molti, però, è che questo loro bisogno li porta a temere i legami duraturi che ai loro occhi sono un’arma in grado di sopprimere ogni forma di libertà. Bisognosi dei propri spazi e della consapevolezza di potersi muovere come vogliono senza dover dare spiegazioni a nessuno, i nati sotto questo segno, hanno bisogno di circondarsi di persone come loro libere e per questo in grado di comprenderne le particolari esigenze. Una situazione diversa, infatti, porterebbe entrambe le parti ad un rapporto forzato e destinato all’infelicità.

Capricorno – Una grande ansia nei confronti della vita
I nati sotto il segno del Capricorno vivono perennemente con una grande ansia che li porta a temere la vita sotto diversi aspetti. Per questo motivo, anche se tendono a non darlo a vedere, hanno bisogno di qualcuno che stia loro vicino e che con forza e positività li aiuti a vedere anche le cose belle, focalizzandosi solo sugli aspetti positivi della vita. Per questo motivo, stargli vicino può risultare parecchio difficile. Essere risucchiati dalle loro ansie è infatti molto facile a meno di non essere abbastanza distaccati e sicuri dei propri mezzi.

Acquario – Il bisogno di isolarsi
Introspettivi e riservati i nativi dell’Acquario sentono spesso il bisogno di stare da soli per far ordine tra i propri pensieri. Consapevoli di ciò, tendono a non legarsi mai troppo con le persone, temendo di ferirle durante i loro periodi di isolamento. Per rasserenarli, quindi, è necessario che a stargli vicino siano persone in grado di sopportare questo loro modo di essere perché è un aspetto che non può essere cambiato. Una volta capito e accettato, però, potrà essere limitato a dei momenti precisi della giornata che sapranno farsi bastare, riuscendo a trovare il giusto equilibrio.

Pesci – La troppa empatia
Spesso cercano di non darlo a vedere ma il più grande segreto dei Pesci è quello di avere una forte empatia che li rende in grado di sentire e a volte di soffrire per le emozioni altrui. Vivere tra gli altri, quindi, è per loro ben più difficile di quanto non si pensi, tanto da spingerli a isolarsi o a circondarsi solo di persone in grado di capire o che sanno notare alcune loro stranezze senza fare troppe domande. Stargli vicino, quindi, significa accettare anche sbalzi di umore improvvisi o estremi attacchi di ansia o di tristezza, destinati a svanire così come sono arrivati.