Home Attualità

Scandalo Facebook, Elon Musk cancella i suoi profili

CONDIVIDI

Dopo il trambusto mediatico causato dallo scandalo Facebook-Cambridge Analytica il magnate della Tesla Elon Musk ha deciso di cancellare le pagine di Tesla e Space X dal social network di Mark Zuckerberg

Elon Musk abbandona Facebook

Continua il periodo difficile per Zuckerberg e Facebook, l’inchiesta che ha portato alla luce la vendita dei dati di 51 milioni di profili di elettori americani a Cambridge Analytica nel periodo delle elezioni presidenziali continua a tenere banco e scatenare una serie di reazioni a catena. Il titolo azionario dell’azienda è in continuo calo ed ha fatto registrare una perdita percentuale di 10 punti nel giro di tre giorni (che corrisponde alla perdita di diversi miliardi di dollari) e gli utenti del social sono pronti ad abbandonarlo in favore di una piattaforma online che protegga la sicurezza dei propri dati. A nulla, o quasi, sono dunque servite le parole di Zuckerberg, il quale ha assicurato che verranno presi provvedimenti e che risponderà in prima persona dei problemi causati agli utenti.

In attesa della testimonianza di Zuckerberg in aula, Elon Musk abbandona Facebook

Elon Musk abbandona Facebook

Nei prossimi giorni il leader del social network più diffuso al mondo è atteso dinnanzi alla Federal Trade Commission per discutere delle responsabilità di Facebook nello scandalo che vede coinvolta Cambridge Analytica. La commissione americana è convinta che vi sia in atto da tempo una violazione dei dati personali degli utenti, cominciata nel 2011 quando il social ha cambiato le impostazioni della privacy ottenendo il loro consenso in modo ingannevole. Secondo l’accusa, infatti, accettando i nuovi accordi  gli utenti hanno consegnato  più dati personali di quanto fossero in realtà disposti a concedere.

In attesa della testimonianza di Zuckerberg, sul web è nato un movimento atto a convincere gli utenti ad abbandonare il suo social #deletefacebook, al quale si è associato idealmente anche Elon Musk. Nei giorni scorsi un utente ha chiesto al miliardario su Twitter se avesse intenzione di abbandonare il social e questo gli ha risposto provocatoriamente “Cos’è Facebook?”. Lo stesso utente gli ha fatto notare che erano presenti ben due pagine ufficiali di Tesla e Space X e questo ha risposto che sarebbero state cancellate il prima possibile, cosa che è effettivamente successa. Che sia l’inizio della fine del predominio di Facebook?