Home Attualità

Luigi Capasso, la tragica telefonata con l’amica della moglie

CONDIVIDI
luigi capasso telefonata
Foto da facebook.com/capassoluigi

Durante i terribili momenti in cui era asserragliato in casa, Luigi Capasso ha risposto al telefono della moglie: dall’altra parte un’amica di lei che ha vissuto una conversazione a dir poco tragica.

Dopo aver sparato alla moglie, Luigi Capasso le ha preso la borsetta. Tutti sanno che le terribili ore andate in scena appena due giorni fa a Cisterna di Latina sono iniziate così: Luigi Capasso, carabiniere, incontra la moglie con cui si stava separando nel garage di casa, le spara, le sottrae la borsetta e si barrica in casa, dove ucciderà le figlie e, infine, si toglierà la vita.

Sottrarre la borsetta alla donna era l’unico modo che il carabiniere aveva per entrare in quella che un tempo era la sua casa: la moglie, iniziato il periodo di separazione, aveva infatti fatto cambiare la serratura, un modo per proteggere se stessa e le sue figlie da quell’uomo che iniziava a spaventarla sempre più.

In quella borsa però c’era un po’ di tutto, incluso il cellulare della donna che, a quanto pare, ha ad un certo punto iniziato a suonare.

Luigi Capasso al telefono con l’amica della moglie

luigi capasso telefonata
Foto da facebook.com/capassoluigi

Un messaggio inviato via WhatsApp senza però ricevere alcuna risposta. Questo ha allarmato l’amica di Antonietta che così ha deciso di telefonare. A rispondere però non è stata la donna bensì suo marito, Luigi Capasso.

Ecco come la signora racconta quella terribile telefonata in un’intervista pubblicata sul quotidiano il Mattino.

“Mi ha risposto lui, lucido e arrogante come sempre. Mi ha detto: “bastarda, hai visto come è finita, la colpa è tua, Antonietta è in ospedale, le bambine le ho ammazzate, sono morte”. L’ho tenuto al telefono 6 minuti, poi ho sentito che un carabiniere gli diceva parla con me e ha attaccato.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Capasso, ritrovate in casa 5 lettere d’addio e un assegno per i funerali

La tragicità di quanto stava accadendo e il terribile destino delle due bambine è dunque stato subito palesato alla donna. Il resto della famiglia e del Paese lo saprà solo alcune ore dopo ma lo shock certo non sarà in alcun modo più lieve.