Home Attualità

Vuole prendere l’aereo con il suo animale da compagnia: la signora si presenta al check in con un pavone in testa

CONDIVIDI

Già tre volte la United Airlines aveva comunica alla signora che il suo animale da compagnia non avrebbe potuto viaggiare in cabina con lei, poiché peso e dimensioni non corrispondevano agli standard accettati dalla compagnia. Evidentemente la cosa non è parsa però accettabile all’eccentrica protagonista della storia che vi narriamo oggi che, convinta di dover aver al suo fianco l’amato “cucciolo”, è comunque arrivata all’eroporto di Newark, nel New Jersey, con l’animale a seguito, sulla sua testa per la precisione.

Uno dei vidoe attualmente più cliccati sul web mostra infatti questa passeggera della United Airlines varcare le porte dell’aeroporto con il suo variopinto pavone appollaiato sulla testa. L’animale da compagnia in questione è infatti Dexter, un pavone dal collo blu e con coda verde che risulta protagonista persino di un profilo Instagram, sede nella quale la sua padrona pubblicata scatti e racconta storie che hanno come protagonista proprio l’oramai famosissimo pavone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Bambini e animali: la lista dei pro e dei contro

Il legame tra animale e padrona deve esser evidentemnte inossidabile, ecco perché per la donna appariva inconcepibile decollare seza Dexter al suo fianco. La cosa però non è proprio stata possibile e così il pavone non ha potuto prendere l’aereo. Evidentemente, per non separarsi dal suo animale di compagnia, la viaggiatrice dovrà trovare un mezzo di trasporto alternativo anche se, dobbiamo ammettere che, a giudicare dalle foto circolate sul web, la grande tranquillità e serenità del pavone lo fanno apparire come il passeggero ideale, molto più di tanti esseri umani decisamente sopra le righe, come il signore che è sceso da un vole della Ryanair utilizzando il portellone d’emergenza sull’ala (potete cliccare qui per leggere la sua storia Stanco di aspettare, il passeggero della Ryanair scende dal portellone d’emergenza sull’ala dell’aereo)