Home Attualità

Le sorelle Parodi in lite: il gesto shock di Benedetta conferma la crisi

CONDIVIDI
Photo by Elisabetta Villa/Getty Images

Benedetta Parodi letteralmente fuggita durante i saluti finali di Domenica IN.

Così si legge su Twitter, il social dove gli attentissimi spettatori della domenica pomeriggio taggata Rai hanno esposto le loro valutazioni circa il modo alquanto frettoloso con cui Benedetta Parodi avrebbe abbandonato lo studio di Domenica In ancor prima che la ripresa finale venisse conclusa.

Così si legge su Twitter, il social dove gli attentissimi spettatori della domenica pomeriggio taggata Rai hanno esposto le loro valutazioni circa il modo alquanto frettoloso con cui Benedetta Parodi avrebbe abbandonato lo studio di Domenica In ancor prima che la ripresa finale venisse conclusa.

Il tempismo non propriamente perfetta della più giovane delle sorelle Parodi sarebbe a detta dei più un chiaro sintomo dello scontento della presentatrice, il cui ruolo all’interno del programma è stato oramai più che ridotto, quasi un’ospite in casa della sorella maggiore e ben più navigata.

Il programma infatti collezione già dai suoi esordi ascolti bassi che, ahimè, non accennano a risorgere anzi, sembrano andare sempre più a fondo. Mamma Rai ha scelto allora di affidarsi all’esperienza di Crstina, presentatrice con curriculum decisamente più convincente della sorella Benedetta, che però, evidentemente, non deve aver preso bene la cosa.

Da un simile nervosismo generale non poteva allora che nascere un certo attrito anche tra le due sorelle e proprio una lite tra Benedetta e Cristina sarebbe, a detta dei soliti beninformati, alle origini della fuga dallo studio della più giovane conduttrice.

Che Benedetta Parodi sia dunque ai ferri corti non solo con la Rai e Domenica In ma anche con la sorella Cristina? Difficile saperlo. Potrebbe ovviamente trattarsi della solita malevola insinuazione presto smentita dalle dirette itneressate ma quel che è certo è che la domenica pomeriggio di Rai Uno appare sempre più vacillante.