Home Dieta e Alimentazione

Dieta: ecco i motivi per cui probabilmente non perdi peso

CONDIVIDI

donna con bilanciaMolto spesso ci si mette a dieta spinte dal desiderio di rientrare in un vecchio paio di jeans o, più semplicemente, per sentirsi informa e trovare piacevole la propria immagine allo specchio. Tante volte, però, superati i primi i giorni dove la bilancia sembra suggerirci che abbiamo fatto la scelta giusta, le cose si arrestano improvvisamente ed il peso sembra fissarsi su una cifra ben lontana da quella sperata. Se anche tu ti trovi in un momento simile, sappi che non sei sola e che ci sono diversi accorgimenti che puoi mettere in atto per tornare a dimagrire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Limone e zenzero: l’accoppiata vincente per disintossicarsi e perdere peso

I motivi per cui si smette improvvisamente di perdere peso nonostante la dieta

Prima di tutto è necessario sapere che quando si inizia una dieta i primi chili sono i più facili da perdere e che si tratta per lo più di liquidi. Superati quelli ci si avvicina allo scoglio più duro che è quello del grasso. Questo è molto più difficile da smaltire e serve diverso tempo. Inoltre è necessario perderlo lentamente con una stima di un chilo a settimana al massimo. Al contrario, infatti, si rischia di riprendere tutto alla prima pizza.

Un altro motivo potrebbe essere una dieta troppo drastica. Se hai tolto diverse categorie di cibi o hai ristretto troppo con le calorie, superato il primo sbandamento che porta l’organismo a perdere peso, l’effetto è quello opposto. In questo caso, meglio tornare nei ranghi e concedersi un paio di giorni di alimentazione normale per poi riprendere con una dieta più sana e bilanciata.
Se, invece, non si è ristretto molto, forse si sta incorrendo nell’errore opposto, quello cioè di gratificarsi troppo spesso con cioccolatini o assaggini vari. Anche questo è sbagliato. Meglio un giorno a settimana in cui concedersi uno sfizio che inserirne diversi nell’arco di una giornata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta: come seguirla se si lavora tutto il giorno in ufficio

Se hai iniziato a fare sport, potresti aver svegliato i muscoli. In questo caso la bilancia potrebbe fermarsi anche se di fatto stai continuando a dimagrire. Per rendertene conto basta prendere le misure con un metro da sarta. Se queste continuano a scendere nonostante i chili siano gli stessi, allora stai sicuramente dimagrendo sostituendo il grasso in eccesso con il muscolo.
Infine, se nonostante questi accorgimenti, il peso continua a non scendere, allora potrebbe essere il caso di consultare un medico per indagare su eventuali problemi ormonali, di intolleranze o legati ad un metabolismo non proprio efficiente.