Home Gossip

Dolores O’Riordan era “terribilmente depressa”: la rivelazione degli amici

CONDIVIDI
Photo credit should read GUILLAUME SOUVANT/AFP/Getty Images

Era “terribilmente depressa” e soffriva di mal di schiena, un disturbo che l’aveva costretta a cancellare gran parte dei suoi concerti lungo tutto il 2017. Così gli amici di Dolores O’Riordan, cantante irlandese divenuta famosa come voce dei Cranberries e trovata morta ieri (lunedì 15 gennaio) in una stanza dell’Hilton hotel di Londra, descrivono la loro amica sul sito Tmz, re incontrastato del web in fatto di gossip e notizie dell’ultima ora.

A riportare la notizia è stato anche il Daily Mail, giornale che, un po’ come tutti gli altri, cerca di formulare ipotesi convincenti sul decesso di una delle voci più belle della musica internazionale. Ancora non sono infatti state rese note le cause della morte della cantante, cosa che senza dubbio rispetta il bisogno di privacy delle persone a lei più vicine ma che, al tempo stesso, alimenta pettegolezzi e veri e propri lavori di fantasia attorno alla vita e al decesso di Dolores.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Morta cantante Cranberries: l’ultimo tweet di Dolores O’Riordan

Del resto le varie traversie della sua vita sono note da tempo: un’infanzia legata ad abusi e violenze, depressione e problemi di salute mentale che l’hanno accompagnata per tutte la vita, culminando nel 2013 in un tentativo di suicidio. A ciò si aggiunga poi la diagnosi di un disturbo bipolare e altri problemi di disordini alimentari (incluso un problema di alcolismo) arrivata nel 2015 e sarà facile capire come il dubbio di un gesto estremo e drammatico aleggi facilmente sulla scomparsa di questo grande talento.

Quale sarà allora la verità? Non resta che attendere e confidare nel celere arrivo di una versione ufficiale nella quale aver fede.