Home Salute e Benessere - Consigli per una vita serena in corpo e psiche Occhiaie uomo e donna: cause e come curarle con rimedi naturali

Occhiaie uomo e donna: cause e come curarle con rimedi naturali

CONDIVIDI

Le occhiaie e le borse sotto gli occhi sono degli inestetismi del volto sempre più diffusi sia per la donna che per l’uomo: ritmi di lavoro stressanti, molte ore passate davanti al pc, poco sonno, abitudine a bere poca acqua sono soltanto alcune cause della loro manifestazione, e la conseguenza è un aspetto stanco degli occhi e uno sguardo meno intenso e appesantito. Ma ci sono dei rimedi naturali per eliminare le occhiaie senza ricorrere a medicinali o interventi chirurgici?

Oggi noi di Chedonna.it vogliamo farvi capire tutto quello che si cela dietro il misterioso mondo delle occhiaie, le loro cause, i rimedi naturali da adottare per farle scomparire ed anche come camuffarle al meglio grazie al make-up. Siete pronti per saperne di più?

Occhiaie e borse sotto gli occhi: le cause più diffuse

Le cause che portano i nostri occhi ad essere segnati da occhiaie (alterazione del colorito della pelle intorno agli occhi) o borse sotto gli occhi (rigonfiamento sotto la palpebra inferiore), possono essere molteplici e di diversa natura, in questo paragrafo abbiamo cercato di racchiudere i motivi più comuni per cui queste si manifestano.

  • Invecchiamento: con l’avanzare dell’età i tessuti ed i muscoli che sostengono l’occhio e le palpebre tendono a cedere e questo può rendere la palpebra sia superiore che inferiore meno tonica e ben distesa. A questo si può sommare anche uno spostamento verso la palpebra inferiore del grasso che sostiene gli occhi, creando quell’antiestetico rigonfiamento chiamato ‘borsa’.

  • Assottigliamento del tessuto cutaneo: con il passare del tempo un altro fattore che può provocare l’insorgere delle occhiaie scure, può essere un assottigliamento della pelle intorno all’occhio. Questo determina una minore copertura a livello cromatico dei vasi sanguigni che passano intorno all’occhio, per questo ci troveremo a combattere con la presenza di occhiaie bluastre.

  • Ritenzione idrica: spesso durante la giornata ci dimentichiamo di bere acqua, questo porta il nostro fisico a dover fare delle vere e proprie scorte della poca acqua che gli somministriamo durante il giorno, per cercare di razionarla in maniera autonoma ed intelligente nel momento in cui serve al nostro fisico per le sue funzioni vitali. Questa abitudine sbagliata è spesso la causa principale della ritenzione idrica che può portare alla dilatazione dei vasi sanguigni perioculari, motivo per cui il nostro contorno occhi potrà apparire più scuro del normale.

  • Mancanza di sonno: sicuramente tra le cause più diffuse al giorno d’oggi per la presenza di borse ed occhiaie troviamo la carenza di sonno. Fare tardi la sera, passare gli ultimi momenti prima di addormentarsi davanti alla luce troppo forte di pc o smartphone, non riposare le ore minime consigliate, possono rendere i nostri occhi stanchi, anche a causa dello sforzo a cui li sottoponiamo durante la giornata.

  • Stress: queste causa può essere riconducibile ad uno stile di vita sbagliato e ‘sballato’: orari di lavoro sempre più stressanti, figli che non dormono la notte oppure, per i più giovani, troppo tempo passato davanti agli smartphone e ai videogiochi. Tutto questo ci rende stanchi, il colorito della nostra pelle tende a schiarirsi ed il colore dei vasi sanguigni risalta ancora di più intorno ai nostri occhi.

  • Anemia e genetica: un’ultima causa della presenza di questo fastidioso inestetismo della pelle, potrebbe essere data dalla presenza di una forma di anemia. La carenza di ferro, data anche da un’impronta genetica in famiglia, potrebbe provocare un eccessivo pallore della pelle e un accentuato livore delle palpebre. In questo caso è bene recarsi da un medico per trovare anche delle cure alimentari adatti per integrare la carenza di ferro nel sangue.

Borse ed occhiaie: come curarle con rimedi naturali

Una volta identificato il motivo per cui sul nostro volto sono comparse delle antiestetiche occhiaie o delle fastidiose borse, il passo successivo è quello di trovare un metodo, preferibilmente naturale, per combattere questo ‘difetto’ della nostra pelle. Ecco allora una lista di rimedi naturali molto semplici e veloci per eliminare le occhiaie scure ed i rigonfiamenti cutanei nella palpebra inferiore, valido sia per le donne che per gli uomini.

  • Cucchiaini in freezer: questo metodo è molto efficace ed è anche molto veloce, soprattutto è alla portata di tutti, senza dover acquistare nulla per metterlo in pratica. Tutti infatti a casa abbiamo dei cucchiaini da the in metallo: non dovrete far altro che metterne due in freezer per qualche minuto, una volta passato il tempo di ‘posa’ al freddo dovrete poggiare i due cucchiaini sulla palpebra inferiore, dove è chiara la presenza di un rigonfiamento. Il freddo del metallo restringerà i vasi sanguigni perioculari sgonfiando l’occhio, donando immediatamente al vostro sguardo un aspetto molto più riposato e sano.

  • Bustine del the: non importa di quale tipo di the si tratti ed anche in questo caso il procedimento è molto semplice e veloce. Appena sveglia tuffa 2 bustine di the in acqua bollente e lasciale in infuso per almeno 5 minuti, dopo di che mettile in frigo per circa 2 ore per farle raffreddare, mentre versa la bevanda ottenuta in una caraffa. Una volta arrivate alla giusta temperatura non dovrete far altro che sorseggiare il vostro the mentre le due bustine, ormai fredde, verranno poggiate sugli occhi. Lasciate agire per almeno 10 minuti. La teina contenuta nelle bustine restringerà i vasi sanguigni e darà da subito un tocco riposato al vostro sguardo.

  • Impacco al the verdeIl the verde è una bevanda stimola il metabolismo, idrata e risveglia l’organismo in maniera più dolce rispetto al caffè ed i suoi effetti durano molte più ore. Allo stesso modo la teina del the verde in impacco freddo ha la capacità di sgonfiare e drenare le palpebre, riducendo le occhiaie e donando agli occhi un aspetto fresco e riposato. Il procedimento è molto simile al precedente: fate un infuso a base di the verde, fate freddare la soluzione in frigorifero e, quando sarà abbastanza fredda, immergetevi dentro due dischetti di cotone, da poggiare poi sugli occhi per almeno un quarto d’ora.

  • Impacco a base di Aloe: come molti di voi già sapranno, le proprietà della pianta di Aloe sono infinite per il benessere dell’uomo. Anche nel caso di occhiaie e borse sotto gli occhi questa meravigliosa pianta può correre in nostro aiuto. Quello che vi occorre è una foglia della pianta (in mancanza della quale potete acquistare anche una crema gel naturale a base di Aloe), estraetene il gel che si trova all’interno e picchiettatelo con i polpastrelli dell’anulare sul rigonfiamento sotto gli occhi o sull’occhiaia scura. I principi della pianta decongestioneranno la parte donando immediatamente al vostro sguardo più luminosità ed intensità con una piacevolissima sensazione di immediata freschezza.

  • Acqua e sale: per creare l’impacco a base di acqua e sale dovrete procedere in questo modo. Prendete circa un litro di acqua e metteteci dentro mezzo cucchiaino di sale, una volta pronta la soluzione prendete due dischetti di cotone, imbeveteli del liquido e posizionateli per almeno 10-15 minuti sugli occhi.

  • Impacco con cetriolo: questo ultimo consiglio che vi diamo è forse tra i più conosciuti e probabilmente tra i più utilizzati quando la presenza di borse ed occhiaie scure fanno capolino sul nostro volto. Per metterlo in pratica dovrete mettere un cetriolo in frigo per una notte intera, la mattina successiva, prima di sottoporvi alla vostra seduta di make up casalingo, tagliatene due fette di circa 1 cm di altezza e posizionatele sugli occhi per circa 10 minuti. Il risultato sarà immediato e sorprendente. Ripetete la stessa operazione anche la sera, dopo esservi struccate, prima di addormentarvi. Nel caso in cui aveste più tempo potreste anche frullare il cetriolo e, sempre dopo aver tenuto la polpa in frigo, applicarlo come impacco la mattina successiva sotto gli occhi mentre fate colazione.

Occhiaie, come coprirle con il make up

Abbiamo appena scoperto come curare le occhiaie e le borse sotto gli occhi con rimedi naturali sia per le donne che per gli uomini, ma nel caso in cui il fastidioso inestetismo dovesse tardare a scomparire, come fare per nascondere le occhiaie scure con il make up, senza incappare in errori che potrebbero comprometterne il risultato?

In nostro aiuto la cosmesi ha introdotto una serie di correttori adatti ad ogni tipo e colore di occhiaia: non basta infatti un unico prodotto per nascondere il colore scuro che queste possono provocare intorno ai nostri occhi, come fare allora per scegliere quello più adatto alla nostra discromia? Quello di cui abbiamo bisogno è la ‘ruota dei colori complementari‘, ossia i colori che, a utilizzati sopra un determinato colore diametralmente opposto, ne annullano gli effetti. Per capire meglio abbiamo creato per voi questo disegno:

Quello che dovrete fare sarà individuare il colore della vostra occhiaia e andare a capire sulla ruota qual è il suo opposto, quello sarà il colore del correttore in crema da utilizzare per annullarne gli effetti. Per esempio, se la vostra occhiaia è di color viola, dovrete applicare un correttore sui toni del giallo, questo infatti, essendo il suo complementare, sarà l’unico in grado di coprirne completamente la presenza sul vostro volto. Per tutti gli altri colori il percorso da intraprendere sarà lo stesso, in modo che sul vostro viso tutti gli inestetismi dati da discromie della pelle si annullino.

Questo procedimento non vale soltanto per le occhiaie: potrete infatti usare questa magica ruota dei colori complementari anche, per esempio, per coprire la couperose, ossia piccole macchie rosse date dalla dilatazione dei vasi sanguigni del viso. Seguendo il nostro schema infatti vedremo che per coprire gli inestetismi rossi dovremo usare un prodotto verde, che ne correggerà immediatamente gli effetti.

Vi lasciamo ad un breve video che vi ricorderà quali sono i rimedi naturali per combattere le borse sotto gli occhi e le occhiaie scure, ma prima di lasciarvi a questi preziosissimi suggerimenti vi ricordiamo che, se vi sono piaciuti i nostri consigli, potete andare sulla nostra pagina Facebook e mettere ‘mi piace’, così non perderete nessun altro aggiornamento per rendere la vostra vita molto più facile e divertente con un solo click! Vi aspettiamo!