Home Psiche

Ansia da rientro: cinque trucchi per sconfiggerla

CONDIVIDI

stress

L’epifania ha portato via anche gli ultimi scampoli di festa, lasciandoci addosso una lieve malinconia che ben si sposa con la scarsa voglia di tornare tra i banchi o al lavoro. In questo particolare periodo dell’anno anche chi non è avvezzo al Natale tende ad avvertire il bisogno di prolungare il periodo di festa e tutto pur di non tornare al solito tran tran. Eppure, ci sono diverse cose che possiamo fare per rendere meno traumatico il rientro dalle vacanze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il sonnellino pomeridiano fa bene al cervello

Cinque piccoli trucchi per rendere meno traumatico il rientro dalle vacanze

No alle diete forzate ed improvvise. Se avete intenzione di mettervi a stecchetto per dichiarare guerra ai chili presi da pandori e panettoni, evitate di farlo nell’immediato. Datevi un paio di giorni, meglio se una settimana, e riprendete un’alimentazione sana ma con qualche piccola gratificazione. Passare da una quota di zuccheri molto alta ad un’alimentazione che gli zuccheri li vede con il binocolo genera infatti cattivo umore. Ed in questo momento è proprio l’ultima cosa che serve.
Se dovete ancora togliere albero ed addobbi, cercate di rendere il momento piacevole. Se possibile fatelo in compagnia, magari ascoltando della buona musica. Accendete incensi o candele profumate e per il dopo concedetevi una buona cena, in grado di tirarvi su il morale.
Organizzate la settimana lavorativa inserendo qualche distrazione piacevole. Può trattarsi di un caffè con le amiche o di una cenetta romantica con la vostra dolce metà. Fate in modo che già dal Lunedì ci sia qualcosa di piacevole ad attendervi. Ciò renderà meno traumatico il risveglio e sarà in grado di darvi il sorriso durante il giorno.
Compratevi qualcosa di bello. I saldi sono ormai iniziati e ciò vi faciliterà nel comprare senza troppi sensi di colpa. Regalatevi qualcosa di bello che possa accompagnarvi nella bella stagione e se avete qualche chilo da perdere niente paura, sarà un motivo in più per affrontare con più serietà la dieta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Nuovi propositi per l’anno nuovo: scopri come realizzarli davvero

A tal proposito, iniziare l’anno nuovo con un’iscrizione in palestra può essere un ottimo modo per darvi l’energia che vi serve ad affrontare al meglio i prossimi mesi. Dopotutto se prima delle feste il solo pensiero di luci e regali vi dava i brividi ora ne siete finalmente fuori e se, al contrario, siete da sempre delle fan del Natale, basta ricordarsi che tra meno di un anno il magico periodo tornerà a travolgervi ancora una volta.