Home Intimità

Come ritrovare l’intimità dopo un periodo di crisi

CONDIVIDI

intimità

A volte può succedere. Ci si ama tanto ma, ciò nonostante, il rapporto a due sembra non andare più come un tempo. C’è chi riesce a superare la cosa, chi decide di lasciarsi e chi dopo aver sperimentato una vita senza l’altra metà, decide di tornare sui propri passi dando alla coppia un’altra possibilità. E l’intimità? C’è chi dopo il periodo di lontananza riscopre un desiderio più forte e chi, invece, si trova quasi a non saper come riprendere le cose. Cosa fare nel secondo caso?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Come gestire l’intimità di coppia nell’era degli smartphone

Ecco come ritrovare l’intimità dopo una crisi

Stare lontani è servito ad entrambi per capire meglio se stessi e cosa si desidera dal rapporto di coppia. Sicuramente ci si è resi conto che qualcosa non andava e che nella nuova vita a due sarà necessario portare dei cambiamenti. Tutto ciò può incidere sull’intimità in modi diversi. C’è chi si trova quasi in imbarazzo, chi non sa da dove riprendere e chi è consapevole che anche quell’aspetto del rapporto a due andrebbe modificato. Come muoversi, quindi?

  • Riscoprirsi da capo. Essere tornati insieme indica una volontà comune. Tornare come prima, però, porterebbe a ricadere negli errori che già una volta hanno portato ad una crisi. La cosa migliore da fare, quindi, è quella di imparare a conoscersi nuovamente. Uscire come se si fosse al primo appuntamento, concedersi dei momenti romantici, riscoprire l’amore esattamente come la prima volta
  • Creare una nuova intimità. Anche tra le lenzuola si potrebbe aver bisogno di qualcosa di diverso. E ci si deve rendere conto che, probabilmente, col tempo, si è cambiati. Quindi, perché dare tutto per scontato? Meglio imparare a conoscersi anche sotto questo punto di vista. Farlo potrebbe riservare piacevoli sorprese ad entrambi riaccendendo al contempo la passione
  • Parlare. Il dialogo è sempre alla base di un buon rapporto. Chiacchierate di tutto, però, e non solo di ciò che in passato ha creato dei contrasti. Anzi, imparate a separare le cose
  • Sincerità. Ditevi ciò che non vi piace dell’altro. Fatelo con gentilezza ma provate insieme ad evitare quegli atteggiamenti che, già in passato, hanno creato una frattura. In questo modo sarà più semplice imparare a gestire ciò che proprio non riuscite a modificare
  • Ridete. Il buon umore fa sempre bene e nella coppia è praticamente indispensabile. Ritagliatevi dei momenti in cui divertirvi, ridete e siate complici

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Intimità: la fedeltà può accendere la passione

VIDEO NEWSLETTER

Essere tornati insieme è già indice di un sentimento forte. Seguire questi piccoli accorgimenti, quindi, non sarà difficile e, molto probabilmente, gioverà sia a voi che alla vostra intimità.