Home Coppia Intimità Intimità: Cocktail della felicità? Un mix di ormoni maschili e femminili

Intimità: Cocktail della felicità? Un mix di ormoni maschili e femminili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30
CONDIVIDI
(Istock)

Stiamo cercando il cocktail perfetto per raggiungere la felicità sia nel matrimonio che nell’intimità? Beh niente paura perchè lo abbiamo scoperto e trovato e sarebbe il mix che scaturisce dall’unione degli ormoni maschili e femminili che si ha con maggiore frequenza nel periodo dell’ovulazione.

Il cocktail della felicità è un mix degli ormoni sia maschile che femminili

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Intimità: Avere una vita intima regolare rende più proficui sul luogo di lavoro

E’ stato recentemente scoperto e sembrerebbe proprio che il cocktail della felicità sotto le lenzuola sia legato ad un  mix degli ormoni maschili e femminili. A rivelarlo uno studio americano il quale sostiene che le donne più soddisfatte sotto le lenzuola sarebbero quelle che hanno al loro fianco un marito virile. La ricerca è stata condotta da un team di esperti presso la State University della Florida.

Quindi ormoni maschili e ormoni femminili tornano ad essere di nuovo esaminati per comprendere e spiegare il segreto della felicità della coppia. Gli scienziati che hanno sviluppato questa ricerca sostengono che le donne che hanno al loro fianco un partner virile hanno la maggiore possibilità di avere delle relazioni felici e soddisfacenti ma solo quando si trovano nel loro periodo fertile, quando sono in ovulazione.

Secondo gli scienziati la spiegazione a queste affermazioni risiederebbe nel fatto che noi donne ci siamo evolute con l’idea di voler avere dei figli da uomini “dominanti” così da poter trasmettere ai propri figli questa caratteristica, in pratica noi donne andiamo alla ricerca di uomini  che siano tali ossia “mascolini”.

La ricerca è stata effettuata sottoponendo a delle coppie di sposi dei questionari che dovevano essere compilati  ogni sera per 14 giorni, tra le domande contenute erano presenti informazioni sulla fertilità e sulla soddisfazione all’interno del matrimonio specificando giorno per giorno. Mentre ai maschi veniva chiesto quando si sentivano più virili. I punteggi più alti corrispondevano ai giorni in cui la donna era in ovulazione.

Da questa ricerca sembra emergere come la relazione tra ovulazione e virilità maschile è legata e basata sull’istinto di riproduzione della donna, inoltre sempre secondo questa gli ormoni femminili hanno un ruolo determinante in tutta la nostra vita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:L’intelligenza erotica e la sua influenza sull’intimità di coppia