Orologio biologico: per ogni attività c’è un momento giusto

Prime ore del giorno

(Thinkstock)
(Thinkstock)

Dalle 3 alle 6 del mattino circa, il nostro corpo è ancora sprofondato nel sonno e nel riposo notturno. La temperatura corporea è al minimo e le energie liberate dall’organismo per tenerci al caldo aiutano la rigenerazione delle cellule dell’epidermide. Nel frattempo, scendono i livelli di melatonina, per preparaci gradualmente al risveglio. In questa fase della giornata avvengono di solito più parti naturali, forse per un effetto combinato di melatonina e ossitocina, o anche per la rilassatezza muscolare delle future mamme. L’attività da evitare in questa fascia oraria è lo sport.