Le meravigliose espressioni dei neonati sott’acqua

0
3

acqua

Il progetto è nato grazie a Lucy Ray, una fotografa della Starfish Underwater Photography.

Immersi nella Little Splashers Swim School di Cookridge Hall, a Leeds, i piccoli di pochi mesi mostrano una particolare affinità con l’acqua e le espressioni colte nelle loro “immersioni” sono estremamente buffe ma al contempo rivelatrici di una confidenza con il liquido molto particolare, frutto dei nove mesi trascorsi all’interno del fluido amniotico materno.

Le lezioni di “acquaticità” sono fortemente consigliate per tutti i neonati così evitare brutte sorprese quando, più grandi, verranno portati in piscina o al mare. Non tutti infatti, come risaputo, hanno avuto un buon primo impatto con l’acqua.

Nelle prossime pagine scoprirete Ethan, Rose, Isabelle e tanti altri loro amici.

Uno spettacolo da non perdere assolutamente!