Home Intimità

La relazione non funziona? 5 segnali te lo faranno capire

CONDIVIDI

Quando iniziamo una storia, e soprattutto quando ci innamoriamo, il pensiero è sempre lo stesso: è lui quello giusto. Purtroppo, almeno fino a quando quelle quattro parole magiche non diventano vere, arriva poi il giorno in cui dobbiamo ricrederci. Non è facile farlo, soprattutto perché a quelle parole credevamo davvero. Ecco dunque che, purtroppo, ben più spesso di quanto dovremmo, rimaniamo incastrate in storie poco soddisfacenti o, peggio, a dir poco disastrose: semplicemente non riusciamo a mettere un punto, timorose di cosa vorrebbe dire ritrovarsi single e ammettere che quelle quattro parole erano un catastrofico errore.

Photo by Pixabay
Photo by Pixabay

Esiste un modo per evitare la debacle? Forse no, ma uno sguardo arguto può comunque sempre aiutare.

Partiamo da uno stabile presupposto: oltre all’eros c’è di più. Sentirsi irrefrenabilmente attratte da lui, sulla lunga distanza, non paga o, quantomeno, non basta. Sono i dettagli della quotidianità, ciò che lui ci da giorno dopo giorno, che conta davvero: sentirci appoggiate, apprezzate, amate, appagate, è questo che fa la differenza tra una relazione che funziona e una che finisce.

Come accorgerci però per tempo che questi “ingredienti” chiave mancano alla nostra “ricetta di coppia”? CheDonna.it vi suggerisce 5 segnali che dobbiamo imparare a cogliere al volo per chiudere per tempo le storie che falliranno senza se e senza ma.