Home Cultura

11 curiosità sul nuovo film Marvel “Avengers: Age of Ultron”!

CONDIVIDI

Come previsto sta sbancando i botteghini di tutto il Paese e a quasi due settimane dalla sua uscita nei cinema italiani (il 22 Aprile scorso), “Avenger – Age of Ultron” continua a riempire le sale in tutti gli orari di programmazione, sia nella sua versione 3D sia in quella più classica in 2D.

Giunti al secondo capitolo delle avventure di Iron Man, Captain America, Vedova Nera, Hulk, Occhio di Falco e Thor, il team dei supereroi della Marvel, magistralmente diretti da Joss Whedon, sono stavolta alle prese con un’intelligenza artificiale dal nome Ultron la quale, assumendo sembianze umanoidi, ha deciso di scatenare la sua ira sul suo creatore Tony Stark e sui suoi colleghi Vendicatori. Tutto al fine, secondo una sua particolare visione, di salvaguardare la razza umana, ma con lo scopo ultimo, come prevedibile, di portare invece alla sua totale estinzione.

Per chi avesse avuto già occasione di recarsi al cinema ad assistere a questa spettacolare pellicola, ecco alcuni retroscena, alcune chicche sul film che forse non conoscevate.

Per chi, invece, ancora non l’avesse visto…che cosa state aspettando?

Avengers

Il film Marvel più costoso di sempre!

1. Le riprese del film sono iniziate il 22 Febbraio del 2014 e per la sua realizzazione sono stati allestiti set in diverse parti del mondo: Sudafrica, Inghilterra (negli Shepperton Studios), Corea del Sud, Bangladesh, New York e Valle d’Aosta.

2. A Seoul sono stati utilizzate automobili a comando remoto e droni per realizzare riprese altrimenti impossibili da effettuare.

3. Durante le riprese sono state utilizzate tre sosia di Scarlett Johansson in quanto l’attrice, allora in dolce attesa, ovviamente doveva prestare la massima attenzione soprattutto nelle scene più “movimentate”.

4. Le tute degli Avengers sono state realizzate dalla costumista premio Oscar Alexandra Byrne.

5. Molti dei “giocattoli” utilizzati dai Vendicatori sono delle invenzioni di Tony Stark (Robert Downey Jr.) create “ad hoc” per i suoi compagni: i manganelli elettrici di Vedova Nera, il guanto di Captain America (Chris Evans) che gli permette di recuperare lo scudo, la faretra multifunzione di Occhio di Falco (Jeremy Renner) e l’arco, sempre di quest’ultimo, dotato di sonar e infrarossi.

6. L’attore James Spander è stato selezionato per ricoprire il ruolo di Ultron grazie alla sua voce considerata “calma ed ipnotica”.

7. Sempre a proposito di Ultron, il fatto che sia stato creato da Tony Stark è in verità un escamotage funzionale alla pellicola in quanto, in verità, suo creatore è Henry Pim, l’ “Ant Man” di uno dei prossimi film Marvel.

8. Robert Downey Jr. aveva inizialmente deciso di abbandonare il ruolo di Iron Man una volta terminato di girare “Avengers 2“. Fortunatamente è stato fatto tornare sulla sua decisione. Infatti vestirà nuovamente i panni dell’eccentrico Stark al fianco di Chris Evans nel prossimo “Captain America: Civil War” previsto per il 2016.

9. L’attore Aaron Taylor-Johnson ha impiegato un anno a convincersi a indossare le vesti del superveloce Quicksilver e lo avrebbe fatto solamente perché a ricoprire i panni della sorella gemella sarebbe stata l’attrice Elizabeth Olsen, al fianco della quale aveva già lavorato in “Godzilla”.

10. Il budget di lavorazione del film si è aggirato intorno ai 250 milioni di dollari diventando così il più costoso film Marvel mai realizzato. Con i suoi 142 minuti di durata è però anche il più lungo.

11. L’imponente armatura vestita da Tony Stark per contrastare un Hulk (Mark Ruffalo) fuori di sé ha un nome che è di suo tutto un programma: Hulkbuster. Questo proprio perché creata da Stark e dallo stesso Bruce Banner, consapevoli del fatto che occorreva trovare un modo per evitare che il gigante verde potesse, in un momento di furia cieca, radere al suolo qualche città. Cosa che in effetti rischia di accadere nel film.