Home Attualità

Allarme Twitter: il social con più immagini porno in circolazione

CONDIVIDI

Il quotidiano inglese Daily Mail ha lanciato l’allarme secondo il quale il social network Twitter sarebbe il mezzo preferito per la diffusione di contenuti “pornografici” spesso rivolti alle fasce più giovani.

BRITAIN-INTERNET-COMPANY-TWITTER

Si stima che circa 500mila immagini pornografiche, tra le quali fotografie hardcore e di sesso estremo, siano pubblicate senza filtri, quotidianamente via Twitter e possono accedervi anche i bambini.

Tanto che i deputati britannici hanno evidenziato che gli stessi amministratori di Twitter non avrebbero partecipato ad un tavolo d’incontro sul tema al quale erano presenti invece gli amministratori di Facebook e Google.

A differenza di altri siti web, come Facebook e YouTube, la società  di Twitter non ha una politica per bloccare tali immagini per cui il colosso americano è stato aspramente criticato dai deputati inglesi.

Twitter non monitora neanche i contenuti espliciti sul sito. L’azienda ha spiegato che solo gli utenti che pubblicano materiale “sensibile” dovrebbero contrassegnarlo come tale, in modo che le altre persone sul social network siano avvertite prima. Anche gli utenti potrebbero segnalare le immagini sensibili e il team di Twitter dovrebbero rivederle. Ma secondo le indiscrezioni, il social non farebbe nulla per rimuovere le immagini esplicite pubblicate in feed.

La situazione è piuttosto allarmante in Inghilterra dove Twitter vanta ben 15 milioni di utenti, tra i quali un milione di bambini.
Molte associazioni di tutela dei minori hanno accusato la società di essere lassista e di affrontare in modo cinico il problema.