Home Intimità

6 semplici consigli per un incontro amoroso indimenticabile

CONDIVIDI

Ecco 6 semplici consigli per un rapporto intimo che vi farà rimanere davvero soddisfatti

Peccaminoso, romantico, divertente, perverso, l’intimità racchiude in sé molteplici sfaccettature ma se invece di pensare ad accessori strani e location improbabili, ci concentrassimo sull’essenziale per ottenere il massimo della soddisfazione? Sposando la filosofia “minimo sforzo massima resa”, ecco qui alcuni consigli che pur essendo semplici, molto spesso vengono dimenticati:

sex

1. ESPLORA: può sembrare banale ma la maggior parte delle coppie lamenta una intimità troppo automatica, troppo di routine. Per uscire dall’impasse provate diverse posizioni, un completino intimo che di solito non indossereste, un profumo accattivante e un trucco da gatta che nasconde uno sguardo da pantera e vedrete che comincerete col piede giusto.

2. TRASMETTERE: attraverso degli sms, delle mail, una chiamata al cellulare, provate a mandare dei messaggi piccanti al vostro partner instaurando così delle conversazioni intriganti che faranno aumentare il desiderio fino al vostro prossimo incontro. Potete provare con dei messaggi continuati in cui pezzo per pezzo, descrivete un contesto o una scena in cui vorreste trovarvi con il Lui in questione.

VIDEO NEWSLETTER

3. FAI IL PRIMO PASSO: solitamente gli uomini sono intimiditi dalla donna che fa il primo passo ma nelle coppie collaudate, si può fare senza rischiare ritirate sospette. Rispolverate le azioni che facevate magari durante i primi tempi della vostra storia, magari baciarvi appassionatamente più spesso, stuzzicarlo anche se siete sul divano a vedere la tv.

4. FALLO CON TATTO: non pensate che il piacere sia semplicemente legato alla brutalità della situazione, ci vogliono anche sfioramenti sensuali, carezze provocanti e avvicinamenti che nelle coppie molto spesso vengono rimpiazzate da sveltine impersonali che puntano solo all’atto in sé ma in realtà non soddisfano come dovrebbero.

5. RITMO: Ognuno ha il proprio ritmo ma per avere un “piacere! da urlo (sia in senso letterale che metaforico), provate a cambiare il ritmo durante la penetrazione così avrete la possibilità di provare i diversi tipi di contatto tra i due organi e assaporare il piacere con un rapporto “slow” più che soddisfacente.

6. SENSI : risvegliare i sensi può essere motivo di esplorazione e scoperta per nuove serata hot. Potreste pensare a una serata dedicata alla vista in cui potreste regalare un sexy spogliarello al vostro lui, una serata dell’olfatto dedicata ai profumi e all’annusarvi a vicenda, una dell’udito concentrata su un sottofondo musicale eccitante e su parole dette all’orecchio, mentre quella del gusto potrebbe essere una cena a base di cibi afrodisiaci magari in lingerie oppure potreste trasformarvi in un vero e proprio supporto su cui adagiare il cibo da cui il vostro partner potrà assaporare anche il gusto della pelle.

Sei piccoli e semplici consigli che speriamo non vengano più accantonati e vedrete che la fiamma del piacere di coppia non si spegnerà più con il massimo della soddisfazione da parte di entrambi.