Home Intimità

La hit parade delle posizioni sessuali più classiche

CONDIVIDI

La hit parade delle posizioni sessuali – Nel rapporto sessuale, ogni coppia ha un posizione preferita con la quale riesce a raggiungere più facilmente il piacere. Ma quali sono le posizioni sessuali classiche più amate sia dagli uomini che dalle donne?

La pecorina: è una posizione che permette una penetrazione molto profondo e un contatto molto intimo tra i due corpi. Nella pecorina, la posizione può avvenire anche di lato o in basso. La donna può anche scegliere di sdraiarsi a pancia in su invece di mettersi a quattro zampe mentre l’uomo si stende su di lei.

L’andromaca: a seconda dell’angolo scelto, il partner stimolerà il punto G, il punto A, o qualsiasi altro punto erotico del corpo femminile. Lei può anche stendersi su di lui come nella posizione del missionario al contrario. Il contatto dei corpi è più stretto, ma il contatto sessuale è meno stimolante.

Il missionario: la donna subisce la penetrazione e l’inclinazione del pene nella vagina, ma non è molto libera di muoversi. Se c’è intesa, la donna può godere lo stesso, in caso contrario è difficile raggiungere l’orgasmo. In questa posizione la donna può scegliere anche di chiudere le gambe. La penetrazione è comunque possibile, anche se la faccenda diventa un po’ più delicata. Tuttavia la vagina sembrerà più profonda.

Il cucchiaino: la penetrazione da dietro è spesso relativamente profonda, e quindi molto gradevole per entrambi i partner. Se i partner restano in posizione fetale, la penetrazione è comunque meno profonda rispetto alla pecorina. Per provare diverse sensazioni, la donna può piegarsi un po’ in avanti.

Siediti su di me: permette una penetrazione relativamente profonda. Il solo difetto è che i movimenti sono limitati. Lei può anche sedersi di spalle. In questa posizione, la donna può scegliere molto facilmente l’angolo della penetrazione inclinandosi più o meno.

Clicca qui per gli altri consigli sul sesso