Home Attualità

DONNA E LAVORO: CartOrange cerca 150 consulenti per il turismo

CONDIVIDI

Quali aziende assumono: CartOrange, leader nel settore turistico, assume – In tempi di crisi, ormai è risaputo, è sempre più difficile trovare lavoro. Eppure ci sono ancora dei settori in forte espansione, come quello turistico. Per questo CartOrange, uno dei leader tra i professionisti di viaggi, cerca 150 consulenti per il turismo, figura professionale inventata proprio dal brand.

Si tratta di una figura ancora nuova, ma che appunto sta prendendo sempre più piede: diciamo che è la versione per i viaggi del personal shopper.  I consulenti per viaggiare offrono un servizio esclusivo che mira ad accontentare le esigenze di ogni cliente: in sostanza, elaborerà una vacanza seguendo i desideri del viaggiatore. Il consulente diventa così il tramite tra agenzia e persone che intendono partire. Si può incontrarlo sia di persona sia tramite web, in modo da discutere e pianificare ogni dettaglio: dai voli, all’hotel dove alloggiare, alle escursioni da fare.

Quali competenze deve avere un consulente del turismo? Innanzitutto la continua formazione, attraverso corsi, seminari on line e incontri di specializzazione durante i quali intervengono esponenti del settore turistico, come  catene alberghiere, tour operator, compagnie aeree. Ovviamente poi essere predisposti verso il pubblico e una buona attitudine alla vendita.

Pensate di avere questi requisiti? Mandate allora il vostro curriculum qui

 

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SUL MONDO DEL LAVORO