Home Attualità

PREVISIONI METEO DOMANI, 20 GIUGNO 2013

CONDIVIDI

Giovedì 20: attenzione, l’anticiclone ADE subisce un attacco sulla sua parte più settentrionale, quella che protegge il Nord Italia, in particolare il Nordovest, ad opera di un  fronte perturbato proveniente dalla Francia, con calo repentino della pressione sul Piemonte poi  su Alpi e Prealpi centro-occidentali, dove arrivano temporali forti a iniziare già al mattino dal Piemonte poi in estensione anche all’alta Lombardia. Attenzione a possibili fenomeni violenti con grandinate e nubifragi soprattutto su Centro-ovest Piemonte, alto Piemonte e poi verso alta e localmente Ovest Lombardia. Rovesci o locali temporali si spingono in serata fino al Trentino e Nord Veneto, sole e caldo sul resto del Nord, con 34° afosi a Bologna ma percepiti fino a 38/39°, per umidità in aumento anche al 50%.  Sole e caldo incontrastati al Centrosud e da Roma in giù con 34/35° frequenti fino a punte di 38° nel Foggiano, in Puglia.  Temperature in calo al Nordovest sui 20/23° dove sono presenti nubi e temporali.

Nord: attenzione al Nordovest, soprattutto al Piemonte, alla Valle d’Aosta, verso alta Lombardia perchè arriva un intenso fronte perturbato dalla Francia, Golfo del Leone il quale porta rovesci e temporali intensi si dal mattino. Attenzione a possibili fenomeni violenti con grandinate e nubifragi soprattutto su Centro-ovest Piemonte, alto Piemonte e poi verso alta e localmente Ovest Lombardia. Rovesci o locali temporali si spingono in serata fino al Trentino e Nord Veneto, sole e caldo sul resto del Nord, con 34° afosi a Bologna ma percepiti fino a 38/39°, per umidità in aumento anche al 50%.  Venti meridionali anche sostenuti sulle regioni alpine e sugli appennini emiliano-romagnoli.

Centro: l’alta pressione Ade è ancora padrona delle nostre regioni con sole e  caldo estivo ovunque. Temperature stazionarie e calde  con massime comprese tra 30 e 34° in pianura, 34° anche a Roma e Pescara.Venti generalmente deboli oi moderati meridionali con locali rinforzi tra Toscana e Lazio.

Sardegna: sole e caldo estivo ovunque. Temperature in calo e un po’ più miti con massime mediamente comprese tra 28 e 31° in pianura, fino a 26° nel Sassarese.  Venti moderati  meridionali  sui bacini tirrenici, moderati da NO sul Mare di Sardegna e sul Canale di Sardegna occidentale, deboli o moderati occidentali altrove.

Sud e Sicilia: bel tempo e tanto sole e caldo ovunque.  Temperature in ulteriore lieve aumento con massime comprese tra 33 e 35° in pianura fino a 37/38° nel Foggiano. Venti moderati da NO sul  basso Adriatico,  Ionio orientale e sul Mare e Canale di Sicilia; moderati occidentali sulla Campania, deboli da direzione variabile altrove.