Home Attualità

IDEE DI VIAGGIO: guida a Tenerife, l’isola dell’eterna primavera

CONDIVIDI
Getty Images

Spiagge e sole, le bellezze di Tenerife – Ultimamente vi stiamo proponendo delle mete molto estive e, per non smentirci, ecco la  guida completa alle bellezze di Tenerife, la più grande delle isole Canarie è famosa in tutto il mondo per le sue acque cristalline e le spiagge paradisiache ricche di divertimenti, oltre che per il fantastico clima primaverile di cui gode per tutto l’anno.

Fra le svariate cose da vedere meritano una particolare attenzione le spiagge, vi è infatti una varietà infinita di calette e paesaggi mozzafiato fatti tanto di spiagge dorate o di nera sabbia vulcanica quanto di ciottoli e scogli a far da trampolino nel mare smeraldino. Un esempio concreto è Playa Las Teresitas, la prima spiaggia artificiale realizzata con la sabbia del vicino deserto, ed è uno dei più importanti punti di riferimento per i circoli nautici e di vela, ospitando annualmente importanti eventi e competizioni. Ad appena cinque minuti dalla capitale, è di certo una delle più popolari della costa Nord.

Le spiagge più popolari si trovano lungo il litorale che comprende Playa de Troya, Las Americas e Las Cuevitas ad El Bobo. Questo tratto di costa ha da poco visto un vero e proprio boom turistico con la costruzione di strutture ricettive e sportive per soddisfare le esigenze dei visitatori. Qui i centri commerciali proliferano e lo shopping è molto conveniente, mentre la spiaggia dorata e sempre animata è adatta a chiunque ami la tintarella e gli sport acquatici.

Per tutte le bellezze di Tenerife CLICCA QUI