Home Attualità

ATTENTATO BOSTON: in fuga il terrorista sopravvissuto al blitz

CONDIVIDI
Getty Images

Morto uno dei due attentatori di Boston: è caccia aperta al secondo uomo. Sono due fratelli ceceni – E’ stata una notte da Far West quella appena trascorsa nel sobborgo di Watertown dove c’è stato il blitz delle forze dell’ordine per catturare quelli che sono stati i fautori dell’attentato alla maratona di Boston. Sembra si tratti di due fratelli di origine cecena venuti in America proprio con lo scopo di danneggiare il paese. Dopo un violento scontro a fuoco uno dei due è stato ucciso mentre l’altro è riuscito a fuggire e, la polizia, ha chiesto alla popolazione di rimanere in casa perchè si tratta di un terrorista armato e molto pericoloso.

I due attentatori, durante l’attacco della polizia si sono fatti trovare armati, muniti di bombe che hanno tentato di scagliare contro le forze dell’ordine. L’uomo che è riuscito a sfuggire potrebbe essere armato e quindi la città si trova in un vero e proprio stato di assedio. Nessuna conferma sui nomi degli attentatori, ma da quanto si legge su Ansa.it, si potrebbe trattare di “Mike Mulgueta e Sunil Tripathi. Tripathi, 22 anni, è uno studente della Brown University di origine indiano-americana scomparso dal 16 marzo e che l’Fbi cerca dal 25 marzo“. La matrice è confermato sia islamica.

Per tutte le altre news CLICCA QUI