Home Attualità

PAOLO MALDINI: “Il calcio italiano è in declino”

CONDIVIDI

PAOLO MALDINI – Paolo Maldini, bandiera rossonera, è stato paparazzato per le vie di Miami dove, dopo aver sudato a lungo sui campi da calcio, si gode la vita.

Maldini, in una recentissima intervista, ha voluto parlare del calcio italiano che lui stesso ha vissuto: Il calcio italiano è in declino, lo dimostrano i pessimi risultati  delle nostre squadre nelle competizioni europee”

L’ex campione del MIlan ha aggiunto: “L’unico modo per competere con le big europee è tornare ad  investire soldi. In passato, avevamo sette squadre competitive in Europa: Milan, Juventus, Inter, Lazio, Parma, Roma e Fiorentina. Moratti  e Berlusconi  rappresentavano gli ‘investitori’ per eccellenza. Oggi non è più così,  probabilmente per via della crisi, però i risultati sono evidenti”.

Un’idea: bisogna imparare dai campionati esteri, dove la gestione  delle risorse nello sport è perfetta. In Europa non si vende merchandasing  contraffatto fuori da nessuno stadio, in Italia accade fuori da San  Siro….L’unico aspetto positivo di questa crisi è che potremo lanciare  molti giovani”.